7.9 C
Sassano
lunedì, 5 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Bimed, Insieme all’Udienza papale del 26 ottobre: con Caggiano, Pertosa e Auletta

    I comuni di Caggiano, Pertosa e Auletta si stanno preparando all’udienza con papa Francesco del prossimo 26 ottobre, nell’ambito dell’iniziativa Bimed, la Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo. Bimed – si legge infatti in una nota – è la comunità di Pratica Educante più estesa d’Europa. Il Santo Padre riconoscendo a Bimed il valore della propria vision educativa dedicherà alle comunità che ne fanno parte, tra cui appunto Caggiano, Pertosa e Auletta, una udienza che si terrà il 26 ottobre prossimo alle 9 in Piazza San Pietro. Nell’intento di rappresentare questo straordinario momento di comunanza con i valori cristiani di pace, solidarietà e amore per il prossimo, le tre amministrazioni comunali hanno organizzato un pullman per dare la possibilità ai cittadini di prendere parte all’evento.

    A Caggiano si può aderire ancora nella giornata di oggi, rivolgendosi al comune per ricevere i biglietti gratuiti di ingresso in Sala Nervi per coloro che giungeranno con mezzi propri a Roma o per partecipare al trasporto con pullman che partirà da Caggiano nelle prime ore del 26 ottobre per giungere a Roma entro le ore 9.00. Ad Auletta gli interessati potranno prenotarsi entro il 24 ottobre, rivolgendosi al vice sindaco o al consigliere delegato al turismo. La partenza è prevista alle 3 dalla pensilina i 3 petali ad Auletta Centro. Sono invece già pronti a partire i cittadini di Pertosa che hanno già manifestato la propria adesione. Il sindaco ha infatti reso noto che saranno 55 le persone che hanno aderito al trasporto con pullman per partecipare all’udienza del papa del 26 ottobre. La partenza è prevista alle ore 3.00 da piazza De Marco con arrivo a Roma alle ore 8.00.

    Il primo cittadino ha inoltre ricordato che nell’ambito dell’iniziativa, a Pertosa è stato anche realizzato un murales nella zona delle case popolari, che poi sarà presentato al Santo Padre attraverso delle foto. Lo stesso avverrà anche per il comune di Caggiano, dove nello scorso agosto è stato realizzato un murales sull’edificio scolastico di via Fortunato Cafaro, per omaggiare Papa Francesco.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli