13.9 C
Sassano
mercoledì, 5 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Buonabitacolo, comunità in festa per i 100 anni di Carmela Spinelli

    {vimeo}124843455{/vimeo}

    Buonabitacolo in festa ieri sera per il compleanno di Carmela Spinelli che ha festeggiato insieme all’intera comunità buonabitacolese l’importante traguardo raggiunto dei 100 anni. Una serata di festa e momenti significativi con nonna Carmela che ieri sera, presso il centro sociale La Cupola, è stata circondata dall’affetto di tantissime persone giunte per la festa fortemente voluta dalla Pro Loco di Buonabitacolo. Carmela Spinelli è la terza persona che festeggia il compleanno a tre cifre nel piccolo centro del Vallo di Diano a cui si aggiungono altre persone che hanno raggiunto e superato l’importante traguardo in tutto il territorio valdianese, o che presto lo raggiungeranno. grande emozione ieri sera per il giovane sindaco di Buonabitacolo Elia Rinaldi che ha voluto presenziare e festeggiare insieme alla comunità la dolcissima nonnina. “«Queste donne, – ha sottolineato nel corso del suoi intervento il primo cittadino – con la loro età, confermano che a Buonabitacolo  nonostante le difficoltà, si vive sereni e a lungo». Carmela Spinelli, vedova di Vincenzo De Martino deceduto nel 2004, ha trascorso gran parte della sua vita dedicandosi al lavoro nei campi che ha consentito a lei e a suo marito di far crescere i 5 figli Maria Teresa, Rosetta, Silvana e Antonio. Quest’ultimo in particolare sostenuto dalla famiglia si è trasferito giovanissimo a Milano per diventare poliziotto. Un incarico a cui si è dedicato con costanza e impegno tanto da diventare ispettore di polizia nel capoluogo lombardo, ricevendo anche riconoscimenti per la dedizione nel compito affidatogli, ricevendo recentemente la nomina a cavaliere al merito, oltre ad essere insignito della medaglia e della croce d’oro al merito. Come Antonio anche le figlie di Carmela Spinelli, Maria, Teresa e Rosetta si sono trasferite al nord. L’unica a restare a Buonabitacolo per prendersi cura della mamma è Silvana. Ma ieri sera nonna Carmela era circondata da tutti i suoi figli che hanno voluto essere presenti alla festa per fare gli auguri alla loro mamma e circondarla in un forte abbraccio. Lo stesso abbraccio caloroso che ha voluto dedicare a nonna Carmela tutta la comunità. Dopo la Santa Messa, officiata da Don Antonio Garone, il sindaco Elia Rinaldi, a nome anche dell’intera amministrazione comunale e di tutti i cittadini ha rivolto a Carmela Spinelli e alla sua famiglia un affettuoso e sentito augurio

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli