7.4 C
Sassano
mercoledì, 30 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Buonabitacolo,fumo nero da un’azienda: la denuncia dei cittadini al comune

    {vimeo}155109935{/vimeo}

    E’ di pochi giorni fa la notizia della decisione del Comune di Buonabitacolo di esprimere parere sfavorevole alla concessione da parte della conferenza dei servizi della Regione Campania dell’autorizzazione Integrata Ambientale a Intergras S.R.L.. La decisione viene supportata da immagini girate da alcuni cittadini di Buonabitacolo che riprendono la fuoriuscita di fumo nero dalla fabbrica. La comunità di Buonabitacolo è da anni impegnata a richiedere almeno la delocalizzazione della fabbrica vista l’ubicazione nei pressi del centro abitato e considerata che soprattutto in estate l’emanazione di cattivi odori rende l’area invivibile. Su queste basi e sulla presenza nei pressi dell’azienda anche di numerose attività agricole il sindaco di Buonabitacolo Elia Rinaldi aveva  espresso parere sfavorevole alla concessione dell’autorizzazione all’azienda Intergras visti anche gli esiti dei rilievi effettuati presso l’ARPAC con le integrazioni documentali presentate dall’Università del Sannio. Negli ultimi giorni, sembra, che ai cattivi odori si siano aggiunti ulteriori problemi denunciati da cittadini. Uno di questi ha filmato la fuoriuscita del fumo nero dalla fabbrica e ha girato il video al Sindaco che spiega come la fitta coltre di fumo è prodotta dall’azienda. Intanto dopo la comunicazione da parte del comune di Buonabitacolo di non esprimere parere favorevole, si attendono i 90 giorni entro cui l’azienda dovrà eseguire interventi strutturali e impiantistici richiesti dall’ARPAC per la concessione dell’autorizzazione oltre a fornire adeguata garanzia di rispetto delle norme per la salvaguardia della salute pubblica e dell’ambiente. Senza tali certificazioni la conferenza dei servizi della Regione Campania non potrà rinnovare l’autorizzazione Integrata Ambientale di cui necessita l’azienda 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli