22.4 C
Sassano
giovedì, 6 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Caggiano, riparte la mensa scolastica “a metro zero e zero rifiuti”

    {vimeo}640311316{/vimeo}

    Dopo la lunga sospensione causata dalla pandemia, è ripartito in questi giorni a Caggiano il servizio mensa per gli alunni della scuola dell’Infanzia, secondo i protocolli anticovid. Una mensa particolare “a metro zero e zero rifiuti” che l’amministrazione comunale porta avanti già da diversi anni e che negli ultimi giorni, come hanno reso noto dal comune, ha suscitato l’interesse anche del sito “La Rivoluzione a Tavola” che ha descritto la mensa di Caggiano come modello da imitare.

    L’obiettivo dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Modesto Lamattina, è quello di fornire agli studenti alimenti di migliore qualità ma anche di educarli ad una sana e genuina alimentazione. Per questo l’amministrazione ha attivato una serie di iniziative e interventi per favorire la “Filiera corta” e promuovere l’utilizzo nella mensa scolastica di prodotti e alimenti locali come olio extravergine di oliva, patate, ceci, fagioli e la passata di pomodori, prodotti e conferiti dalle stesse famiglie degli alunni fruitori. L’iniziativa, oltre ad avere un impatto positivo sulla salute dei bambini e dell’ambiente, ha anche un risvolto economico positivo per la famiglie in quanto mira a contenere i costi del servizio di refezione scolastica.

    Un progetto virtuoso che nel 2019 ha anche ricevuto il Premio “Vivere a Spreco Zero” per la categoria scuole, all’interno del progetto SEI Zero – 60 finanziato dal Ministero dell’Ambiente. Ora, dopo il fermo causato dalla pandemia, il servizio mensa “a metro zero e zero rifiuti” riparte nelle scuole di Caggiano, in maniera graduale al fine di tutelare la salute di tutta la comunità scolastica. Dopo l’avvio, la scorsa settimana, nella scuola dell’Infanzia, dunque, l’Ente attiverà il servizio nei prossimi giorni anche nelle altre scuole di Caggiano.

    Antonella D’ALTO

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli