15.3 C
Sassano
domenica, 2 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Calcio a 5. Sconfitta interna del Futsal Claravi. Sciupato successo

    {vimeo}188646561{/vimeo}

     

    Sconfitta casalinga per il Futsal Claravì che al PalaZingaro cade sotto i colpi dell’Atletico Macerone. La formazione di mister Orefice si conferma squadra da trasferta dove con questa vittoria di sabato conquista il suo settimo punto in campionato, tutti ottenuti lontano dalle mura amiche. Il Futsal Claravì dal canto suo, si conferma formazione incompiuta. Dopo un ottimo primo tempo cade nella ripresa e fallisce ad un minuto dalla fine con Galiñanes il tiro libero che avrebbe potuto regalare il pareggio. Ma andiamo con ordine. Nella prima frazione di gioco il maggiore possesso palla dell’Atletico Macerone si concretizza con il gol del vantaggio di Ferrante. Nemmeno il tempo di battere che però, il Futsal Claravì trova con Marcigliano e Neves i gol con i quali ribalta il punteggio. Mazzocchi mette le cose in parità prima delle due marcature di ottima fattura di Galiñanes e Votello che permettono alla formazione cara al patron Spinelli di chiudere il primo tempo sul 4-2. Nel secondo tempo è blackout per i gialloneri che compromettono la partita subendo un parziale di 3-0 firmato da Brunelli, Aliberti e Di Dato che consentono agli ospiti di portarsi in vantaggio per 4-5. Bruzzese fa 5-5, Brunelli segna il 5-6 poi Marcigliano fissa il 6-6. Il gol che spezza l’equilibro arriva al 1’20 dalla fine con Mazzocchi che trova la conclusione vincente. Il Futsal Claravì potrebbe anche pareggiare ma a 58’’ dalla fine Galiñanes calcia fuori il tiro libero. Arriva la seconda sconfitta interna per la squadra di Vicenzo Spinelli che ha due attenutati: la squalifica di Pietro Trica e l’infortunio a metà ripresa di Neves uscito fuori in barella. 

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli