22.4 C
Sassano
giovedì, 6 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Calcio. Il week end delle valdianesi in I e II categoria

    {vimeo}155968747{/vimeo}

    Nel campionato di Prima categoria girone G in attesa dei pronunciamenti da parte del giudice sportivo che potrebbe ridisegnare la classifica del girone resta il testa a testa tra Montesano e Santa Cecilia. La seconda e la prima della classe se la vedranno rispettivamente contro il Pro Colliano e il Certosa di Padula. Per i ragazzi di mister Pidone si tratta sicuramente della sfida più delicata in quanto il Pro Colliano occupa le zone di vertice della classifica ed è in piena lotta per un ottimo piazzamento play off. Diverso il discorso per il Santa Cecilia che al “Comunale” di Padula affronta la squadra di mister Erio Giasi orfana di Vincenzo Polito che ha subito un brutto infortunio nella sfida in casa del Rofrano poi sospesa. Il Montesano, dal canto suo, può contare su un aspetto psicologico: vincere in casa del Pro Colliano significherebbe andare in vetta solitaria alla classifica almeno per una notta e mettere pressione alla squadra di mister Balzano. Nello stesso raggruppamento, invece, sarà altro scontro diretto per la Pollese che in casa del Pro Palinuro ha la necessità di raccogliere punti in chiave salvezza. Nel campionato di seconda categoria girone L, invece, la lotta per il primato si fa sempre più serrata. L’arrivo degli scontri diretti potrà chiarire ulteriormente la situazione oppure ingarbugliarla definitivamente. Tuttavia quello che si paventa all’orizzonte dovrebbe essere un turno di campionato interlocutorio per le sorti della classifica con il solo Felitto-Asd Sassano a rappresentare uno scontro diretto. Da segnalare, invece, il derby tra Sant’Arsenio e Pro Atena due squadre agli antipodi in classifica con gli ospiti che non potranno fallire l’appuntamento con la vittoria per non far fuggire le avversarie. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli