7.9 C
Sassano
lunedì, 5 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Campania, voucher per l’accesso ai nidi. Da ottobre le domande

    Al via in Campania il sostegno alle famiglie per l’accesso ai nidi. E’ stato infatti approvato l’avviso pubblico “Voucher per l’accesso ai nidi destinati a famiglie aventi requisiti Isee per l’abbattimento della retta”. I destinatari dell’avviso sono le famiglie, anche monogenitoriali, residenti in Campania, con minori a carico di età compresa tra 0 e 36 mesi.

    Sono tre le finalità della misura: alleggerire l’impatto della crisi economica sulle famiglie, in particolare quelle più fragili relativamente alle spese connesse alla frequenza dei servizi socioeducativi per la prima infanzia, favorendo la possibilità, per i componenti disoccupati o inattivi, di reintrodursi nel circuito lavorativo. La seconda finalità è quella di consentire ai genitori – particolarmente alle madri – di mantenere o migliorare la propria condizione lavorativa o di avere il tempo di intraprendere percorsi di formazione professionale, di istruzione o di inserimento/reinserimento lavorativo. Infine la misura ha lo scopo di incrementare il numero di bambini che potrà avere accesso ai servizi socioeducativi per la prima infanzia, al fine di fornire ai piccoli opportunità di crescita ulteriori e diversificate rispetto a quelle della famiglia.

    Le domande, finanziate fino ad esaurimento dei fondi, potranno essere presentate a partire dal 12 ottobre e fino al 30 novembre prossimo, con le modalità previste nell’avviso consultabile sul sito della Regione Campania. L’importo massimo rimborsabile varia da 3mila a 1500 euro, in base all’Isee. Un importante sostegno dunque rivolto all’abbattimento o all’azzeramento dei costi di frequenza di asili nido e micro-nidi, per le famiglie con bambini fino ai 3 anni.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli