15.7 C
Sassano
mercoledì, 18 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Caregiver, la Regione Campania stanzia 12 milioni di euro

    {vimeo}528293321{/vimeo}

    12 milioni d euro a favore dei cargiver familiari, ossia di coloro che, ogni giorno ed h24 si occupano di un familiare affetto da disabilità grave. Anche la Regione Campania, come già altre regioni italiane, adottano provvedimenti a favore di coloro che quotidianamente assistono i familiare nella loro disabilità, garante do adeguato supporto fisico, morale e materiale per garantire una vita dignitosa e tutelando il più possibile la loro salute.

    La Regione Campania, con delibera di giunta, nelle scorse ore, ha emesso i provvedimenti a favore dei cargiver che, prevedono anche l’attivazione di percorsi formativi ed informativi per lo svolgimento dei compito di cura della persona affetta di disabilità. Nella giornata di ieri, è stata resa nota la decisione della Regione Campania che risponde al decreto ministeriale dello scorso 27 ottobre per il Riconoscimento e sostegno al ruolo del Caregiver Familiare nell’ambito della rete di assistenza alla persona.

    Il programma prevede il riconoscimento di un bonus a favore delle persone con disabilità per il sostegno dei caregiver familiari così come da Osservatorio Regionale sulla condizione delle persone con disablità. Tale Bonus potrà anche essere utilizzato per attivare misure previdenziali. L’ente regionale inoltre punta anche alla istituzione di un Registro Regionale dei Caregiver Familiari, a cura degli ambiti territoriali. I provvedimenti oggetto della delibera di giunta regionale, saranno ulteriormente integrati con misure di sostegno ai caregiver e a garantire forme di sollievo dal carico di cura, ricorrendo all’attivazione di voucher specifici, con le risorse derivanti dal ciclo di programmazione 2021-2027.

    La Regione Campania ha inoltre deliberato per lo stanziamento di fondi per 350 mila euro per incentivare percorsi di affidamento e adozioni difficili finalizzati all’individuazione, formazione e accompagnamento di famiglie disponibili all’accoglienza in affidamento ovvero in adozione di minori sotto la tutela dell’Autorità Giudiziaria minorile. Previsto inoltre il rinnovamento dei vaucher per l’annualità 2020/2021 per l’acquisto di abbonamenti di Trasporto Pubblico Locale.

    “Si rinnova e rafforza, dunque, – scrivono dalla Regione Campania – l’impegno concreto dell’ente regionale a sostegno delle fasce deboli della popolazione e viene concretizzato il supporto alle famiglie in difficoltà in vari ambiti della vita quotidiana gravati da forme di disagio e marginalizzazione”.

    Anna Maria CAVA

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli