23.4 C
Sassano
venerdì, 7 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Casalbuono, la comunità piange la vice-sindaca Rosa Maria Ferraro. Oggi i funerali

    Una triste notizia ha scosso ieri la comunità di Casalbuono che ha appreso della morte della sua vice-sindaco in carica Rosa Maria Ferraro.

    Una notizia inaspettata che ha lasciato tutti profondamente scossi. Nella giornata di ieri, 20 luglio Rosa Maria Ferraro ha lasciato per sempre la sua famiglia e la comunità che alle scorse elezioni comunali del 2019, candidata con la lista del sindaco eletto Carmine Adinolfi, aveva anche raccolto un importante numero di preferenze e, successivamente, il primo cittadino, aveva voluto riconoscerle l’importante incarico di Vice Sindaco nonché assessore della Giunta Adinolfi con deleghe importanti come Tributi, Pari Opportunità, Politiche culturali e Stato Civile.

    Un impegno che la vice sindaca ha svolto con attenzione, dedizione e umiltà fino al sopraggiungere improvviso di una terribile malattia che, in poco tempo, l’ha strappata all’affetto dei suoi cari. All’età di 62 anni e nel pieno della sua attività come amministratore di CAsalbuono, Rosa Maria Ferraro è deceduta nella giornata di ieri presso l’Ospedale San Carlo di Potenza dove era ricoverata per le conseguenze della grave malattia che non le ha lasciato scampo. Una notizia che ha colpito duramente l’intera comunità e l’amministrazione comunale che ha voluto manifestare il suo dolore per la terribile notizia con parole di profonda stima per la vice sindaca.

    “Apprezzata da tutti – scrivono sul manifesto di cordoglio – per le sue qualità, la grande disponibilità e generosità che hanno caratterizzato la sua azione amministrativa e la sua esistenza”. Oggi, 21 luglio, giornata di lutto e dolore per l’intera comunità di Casalbuono che saluta la sua vice sindaca in carica. In concomitanza con la celebrazione dei funerali, programmati per il pomeriggio di oggi alle ore 17,00 presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie a Casalbuono, il Sindaco ha proclamato il lutto cittadino, invitando l’intera comunità a sospendere le loro attività “in segno di raccoglimento e rispetto. In concomitanza dei funerali decisa l’esposizione a mezz’asta della bandiera italiana su tutti gli edifici pubblici. Anche Attilio Romano, ex sindaco di Casalbuono con cui ha condiviso l’impegno in giunta, esprime il suo cordoglio ricordando la persona e la donna che amministrava Casalbuono, evidenziandone in particolare le qualità umane e lo stile con cui si rapportava in ogni circostanza. “Oggi – scrive Attilio Romano – tutti noi ci svegliamo più fragili e più poveri. Alcune improvvise scomparse lasciano un solco, una ferita, uno squarcio. Il tuo ricordo sarà indelebile e ti dico subito che ripartire non sarà semplice”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli