15.1 C
Sassano
lunedì, 3 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Ciclismo, il Vallo di Diano protagonista il prossimo anno del “Giro d’Italia Amatori”

    {vimeo}144485279{/vimeo}

    Ancora un importante appuntamento per gli appassionati di ciclismo del Vallo di Diano. Il prossimo mese di giugno, infatti, il ns. territorio sarà protagonista del “Giro d’Italia Amatori. La manifestazione, per la quale sono già ufficialmente aperte le iscrizioni,  nata con l’intento di mostrare da vicino agli appassionati di ciclismo i tanti paesaggi del Belpaese, grazie alla sua formula innovativa, secondo la quale di anno in anno la carovana si sposta in una regione diversa d’Italia, facendo in modo che i  cicloamatori abbiano la possibilità di pedalare in una regione specifica e di entrare a contatto con gli scenari più belli del nostro Paese, si disputerà dal 3 al 5 giugno 2016 e sarà articolata da tre tappe, che avranno come ubicazione proprio il Vallo di Diano.

    La città che ospiterà i cicloamatori sarà Polla, mentre la partenza ufficiale sarà data a San Pietro al Tanagro. Da qui prenderà il via la prima novità 2016 del Giro d’Italia Amatori: la corsa inizierà infatti con una cronometro individuale di 7 km, con partenza da Piazza Enrico Quaranta a San Pietro al Tanagro e arrivo in Via Roma a San Rufo. Sabato 4 Giugno si terrà la seconda tappa, con partenza e arrivo a Montesano sulla Marcella per 86 km complessivi. Partenza e arrivo saranno ubicati a Piazza Filippo Gagliardi, a Montesano sulla Marcellana; il percorso si snoderà lungo lo splendido scenario del Parco Nazionale del Vallo di Diano, e nel finale i ciclisti lambiranno la Certosa di Padula. Per raggiungere il traguardo finale affronteranno una salita di 5 chilometri con pendenza media al 4%. L’organizzazione della seconda tappa è curata dall’Asd Marco Pantani Montesano sulla Marcellana. Il presidente, fondatore e sponsor è Maurizio Radesca, che dalla stagione 2005 organizza ininterrottamente a Montesano sulla Marcellana il Campionato nazionale UsAcli specialità Montagna.  Domenica 5 Giugno si terrà la terza tappa, con partenza e arrivo a Polla: la manifestazione si tiene sul collaudato circuito di 21 chilometri da ripetere 4 volte, sul quale si svolge annualmente la classica del ciclismo amatoriale, il Memorial Maria Cianci Tortora e Memorial Fausto Tortora, manifestazione giunta alla sua ventunesima edizione. A curare l’organizzazione della tappa è un personaggio storico delle due ruote pollesi, Rufino Tortora, patron della società ciclistica Tortorabike Criscuolo Petroli. 

    Non mancherà, anche nel 2016, l’impegno che il Giro d’Italia amatori dedica all’attività giovanile. Il 2 Giugno a Montoro (Avellino) si terrà una manifestazione per Giovanissimi organizzata in collaborazione con Giovanni Montoro e Asd Montoro 1927.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli