36.3 C
Sassano
venerdì, 1 Luglio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Cilento. Guardia di Finanza: sequestrati un complesso turistico e un’officina meccanica abusiva

    {vimeo}258962247{/vimeo}

    In due distinte operazioni nel Cilento, la Guardia di Finanza ha sequestrato un noto complesso turistico e un’officina meccanica abusiva.

    Grazie a un articolato lavoro di indagine dei Finanzieri di Sapri l’Autorità Giudiziaria di Vallo della Lucania ha disposto il sequestro per equivalente di un hotel di Palinuro (di Centola), del valore di 2 milioni di euro. È stato accertato un imponente giro di fatture false relative a operazioni inesistenti attraverso cui i soggetti coinvolti, 3, si sono sottratti al pagamento delle tasse e i proventi illeciti sono stati riciclati nell’acquisto del complesso turistico. La struttura è stata ora sequestrata dagli stessi Finanzieri di Sapri che hanno anche denunciato alla Procura di Vallo della Lucania i responsabili.

    A Perito invece il gestore di un’officina meccanica operava senza partita IVA e sprovvisto di autorizzazioni all’interno di un capannone agricolo. È stato quindi pizzicato dai Finanzieri di Vallo della Lucania che hanno sequestrato tutte le attrezzature e le strumentazioni trovate nei locali. Stanno ora indagando per ricostruire la posizione fiscale del meccanico abusivo e capire a quanto ammonta il giro illecito d’affari. Sono in corso anche accertamenti per valutare l’impatto ambientale dell’attività svolta e del relativo stoccaggio dei residui di lavorazione che per anni sono rimasti accantonati nell’area antistante il capannone.

    Rosa Romano

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli