30.1 C
Sassano
lunedì, 23 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Comitato Pro Tribunale scrive a De Luca: “Bloccare il trasferimento del distretto sanitario nel palazzo di giustizia”

    {vimeo}139465970{/vimeo}

    Con una lettera indirizza al sindaco di Sala Consilina, Francesco Cavallone e al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il comitato Pro Tribunale di Sala Consilina sostiene che la costituzione di una nuova commissione per la riformadell’ordinamento giudiziaria voluta da ministro Orlando “riapre la speranza affinché il ministro torni sulla decisione e riapra il Tribunale, riparando ai notevoli danni già provocati al Territorio e alla Popolazione”. Per questo motivo il Comitato Pro Tribunale chiede un impegno comune e solidale dell’amministrazione comunale, della comunità, e di tutti i rappresentati istituzionali ad ogni livello. IL comitato però ritiene che “per dare maggiore forza, coerenza e credibilità a quest’azione, il Palazzo di Giustizia non può essere destinato ad uffici diversi”. Il Comitato si riferisce al previsto trasferimento del Distretto Sanitario nella sede dell’ex Tribunale che “in questa delicata fase non può avvenire” perché “far trovare occupato il fabbricato vanificherebbe ogni proposta di riapertura”. Il Comitato “pur condividendo le preoccupazioni del sindaco” sul pericolo di veder trasferito il Distretto Sanitario altrove, ritiene “la partita del Tribunale ancora aperta e molto più importante per tutti”. Per questo motivo, il Comitato chiede al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, “nella sua veste di responsabile della sanità regionale, di bloccare il trasferimento del distretto sanitario dall’attuale sede nel Palazzo di Giustizia di Sala Consilina, assumendo l’onere economico della locazione fino a quando la predetta Commissione ed il Ministro Orlando non abbiano deciso definitivamente sulle sorti del Tribunale di Sala Consilina”. La nota si chiude con la richiesta del Comitato a tutti i consiglieri regionali e parlamentari di riferimento, nonché a tutti i sindaci “di sostenere tale esigenza immediata dell’Amministrazione Comunale di Sala Consilina e di affiancarla in questa decisiva battaglia”. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli