31.8 C
Sassano
lunedì, 27 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Commissariato di Polizia nel Vallo di Diano, la proposta di CMI sostenuta da Polla e Pertosa

    Nuove delibere consiliari a favore dell’istituzione di un commissariato di Polizia nel Vallo di Diano. Dopo il sostegno arrivato dal comune di Auletta all’iniziativa sostenuta dal coordinatore provinciale del Partito Meridionalista Giovanni De Lauso, arrivano ora altre due delibere di consiglio comunale a sostegno del commissariato.

    Delibere che raccolgono il favore di De Lauso che, ringraziando i sindaci dei due comuni deliberanti Massimo Loviso e Domenico Barba e le loro amministrazioni, sottolinea: “Con questi ulteriori atti, si continua a sostenere concretamente l’iniziativa che necessita del sostegno delle amministrazioni comunali per poter produrre gli effetti sperati”. L’istituzione di un Commissariato di Polizia nel Vallo di Diano è un tema già affrontato diversi mesi, in sede di consiglio generale della Comunità Montana Vallo di Diano convocato dal presidente Francesco Cavallone, in data 16 aprile 2021, nel corso del quale i sindaci avevano manifestato l’intenzione di individuare azioni utili all’istituzione del commissariato del comprensorio, viste anche le operazioni effettuate dai carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, dello scorso aprile e che hanno messo in allarme l’intero comprensorio. Vicende che erano state anche oggetti di discussione in commissione speciale anticamorra della Regione Campania del giugno scorso, nel corso del quale il consigliere regionale Corrado Matera aveva fortemente sostenuto, sia la necessità di  incrementare l’organico delle forze dell’ordine presenti sul territorio, ma anche di rafforzare i presidi sul territorio con l’istituzione del commissariato di polizia.

    L’azione decisa del Partito Meridionalista con il responsabile Giovanni De Lauso, mantiene alta l’attenzione sul tema spingendo per un impegno deciso per il raggiungimento dell’obiettivo. Iniziativa che ha trovato subito il sostegno dei primi comuni. Dopo la delibera del comune di Auletta del 6 dicembre scorso arrivano ora le delibere di Polla e Pertosa che, negli ultimi consigli comunali  del 2021, hanno approvato le delibere a favore del commissariato di Polizia. In particolare l’amministrazione comunale di Polla, su relazione del Sindaco Massimo Loviso, nella delibera votata all’unanimità, sono stati rimarcati i rischi a cui il Vallo di Diano è esposto, vista anche la posizione geografica e la presenza dell’Autostrada A2 del Mediterraneo “che – si legge nella delibera – consente di facili e “comode” interconnessioni a tutti i livelli, per un territorio cosiddetto “vergine” e molto interessato dalle Organizzazioni malavitose, le quali, trovano sempre più spesso terreno fertile per le loro illecite attività e di conseguenza, espandere le loro zone di influenza”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli