12.9 C
Sassano
sabato, 24 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Comunità Montana Vallo di Diano: pubblicato il bando per “I poli della memoria”

    {vimeo}641898492{/vimeo}

    Pubblicato dalla Comunità Montana Vallo di Diano il bando per l’affidamento dei servizi finalizzati alla realizzazione dell’intervento Vallo Di Diano 4.1 Poli della Memoria” per la valorizzazione turistica dell’intero comprensorio. Tra le 9 azioni di intervento previste da Strategia delle Aree Interne, c’è il turismo e la promozione del territorio come meta turistica.

    Una linea d’azione a cui sta dedicando grande impegno la Comunità Montana Vallo di Diano sotto la guida di Francesco Cavallone, in collaborazione con l’assessore al turismo Antonio Pagliarulo, che hanno già dato vita ad una serie di iniziative finalizzate alla promozione turistica dell’intero comprensorio valdianese con le sue specificità e peculiarità.

    Entra nel vivo il progetto attraverso la pubblicazione del Bando di Gara per l’affidamento del servizio che prevede la realizzazioni di alcuni specifici obiettivi divisi in 4 tipologie di intervento ossia: la realizzazione di un Portale web di destinazione turistica che viene definito come Atlante dei saperi del Vallo di Diano dove i turisti potranno trovare tutte le informazioni utili sui luoghi di interesse da visitare nel Vallo di Diano con relativi riferimenti storici, culturali, artistici e naturalistici; un’app per la gestione dello stesso sito; una vetrina del Vallo di Diano, ossia un luogo che si ipotizza possa essere realizzato all’interno della Certosa di San Lorenzo dove poter informare in maniera dinamica ed evolutiva sui luoghi di interesse del Vallo di Diano; ed infine i Poli della Memoria ossia l’allestimenti in 6 comuni del Vallo di Diano che saranno di riferimento per specifiche tematiche turistiche che la stazione appaltante ha già individuato. Si tratta di Pertosa-Auletta luogo di riferimento per i Musei in rete; Padula per i Luoghi della Fede; Sassano Dieta Mediterranea; Monte San Giacomo i Luoghi della Memoria; Sanza La vetta della Campania – Monte Cervati e Teggiano come punto di riferimento per l’area tematica dedicata ai Centro Storici del Vallo di Diano.

    I restanti 9 comuni fungeranno da poli satelliti. In questi luoghi si dovrà procedere alla installazione di totem metallici informativi con possibilità interattive passive di comunicazione con gli apparati mobili utilizzati dal visitatore. Un ampio progetto che a breve entrerà nel vivo. C’è tempo fino al 10 dicembre per presentare le domande di partecipazione al bando pubblicato sul sito della Comunità Montana con tutta la documentazione relativa all’inizitiva.

    Anna Maria CAVA

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli