15.7 C
Sassano
sabato, 10 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Consorzio di Bacino, Esposito Punta a chiarire definitivamente la situazione dell’ente e della societa’ Ergon

    {vimeo}132200359{/vimeo}

    Dallo scorso marzo Vittorio Esposito nuovo commissario del Consorzio di Bacino Salerno 3. Un impegno difficile a cui il commissario non si sta tirando certo indietro ma che vuole vederci chiaro su un passivo dell’ente che supera abbondantemente la cifra di 1 milione di euro. Situazione complicata che mette a rischio seriamente il funzionamento dell’ente a cui si aggiungono le annose questioni degli operai della Ergon e le recenti vicende con denunce e il rischio concreto di licenziamenti per i 34 operai. Una serie di difficoltà e di problematiche in cui il commissario del Consorzio di Bacino Salerno 3 vuole vederci chiaro e, in questi giorni continua a lavorare anche per raccogliere tutte le informazioni utili per giungere ad una decisione definitiva anche in merito al commissariamento della stessa Ergon che oggi rappresenta uno dei principali punti da approfondire. Giungono intanto lamentele da parte di alcuni comuni che si definiscono insoddisfatti del lavoro di raccolta rifiuti  e che chiedono un confronto con lo stesso Vittorio Esposito in merito. La questione della telecamera, emersa ieri, poi, è tra le vicende al vaglio e che meritano ulteriori approfondimenti. Su questo e su tanto altro il commissario Esposito è intenzionato a organizzare, se possibile entro la prossima settimana, una conferenza stampa per rendere note le conclusioni e le decisioni in merito in particolare alla vicenda legata alla Ergon e al suo Commissario liquidatore. “Una volta in possesso di un quadro ben definito della situazione – spiega Vittorio Esposito – cercheremo di illustrare lo stesso a tutti i cittadini e ai dipendenti stessi, insieme anche alle decisioni assunte per far fronte all’emergenza e alle difficoltà. In questo momento difficile per tutti, non soltanto per i dipendenti – continua il commissario del Consorzio di Bacino – è necessario innanzitutto chiarezza e possibilmente anche spirito di collaborazione da parte di tutti per venir fuori dal momento difficile.  

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli