13.6 C
Sassano
mercoledì, 28 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Corsa del Mito 2018. È stato un successo inatteso

    {vimeo}270064606{/vimeo}

    Paul Tiongik nella categoria maschile e Lenah Jerotich tra le donne sono i vincitori della nona edizione della Corsa del Mito che si è corsa lo scorso fine settimana tra le strade di Palinuro e Camerota. Un appuntamento che ha visto la partecipazione di oltre 800 podisti e dedicata quest’anno a Francesco Parise, il carabiniere di 41 anni che da anni viveva nel comune cilentano e scomparso di recente.

    Proprio alla sua memoria era intitolato un premio speciale da assegnare al primo delle forze dell’ordine a tagliare il traguardo. La targa è stata vinta dal Maresciallo Maggiore Alberto Colella, in servizio presso la Procura della Repubblica di Salerno, tesserato con il team ‘Isaura Valle dell’Irno’.

    La premiazione, effettuata dal Capitano della Compagnia dei Carabinieri di Sapri, Michele Zitiello, e della moglie di Francesco Parise, la signora Pamela, ha visto il Maggiore Colella lasciare la targa alla famiglia Parise. Un successo a tutto tondo per la nona edizione della corsa podistica organizzata dall’Associazione Tuttinsieme che ha avuto quest’anno come testimonial l’ex giocatore e ora commentatore tv Sebino Nela.

    La Corsa del Mito ha segnato anche un boom per quanto riguarda i pernottamenti nei comuni di Palinuro e Camerota. Oltre 2000 prenotazioni e una ricaduta economica importante sul territorio che vive principalmente di turismo.

    Il weekend della corsa del Mito si è trasformato in un toccasana per le strutture ricettive e per le attività commerciali. Gli atleti hanno portato con sé moglie e figli creando un vero boom anche nei bar, ristoranti e pizzerie con posti a sedere esauriti. Un esempio questo che dimostra come lo sport possa essere un volano importante per l’economia locale quando la macchina organizzativa funziona alla perfezione.

    Giuseppe Opromolla

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli