7.4 C
Sassano
mercoledì, 30 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Cura del sangue, giornata di studio al presidio di Polla

    {vimeo}106923950{/vimeo}

    La ricerca nel campo dell’onco-ematologia e della biologia ematologica sta ottenendo buoni risultati. La cura del sangue e lo studio delle cellule e delle molecole, in particolare in oncoematologia, rappresentano uno dei passi avanti di maggiore importanza per la cura di malattie degenerative che, sino a non molto tempo fa, risultavano incurabili.

    La trattazione di una tematica di così alto rilievo, che peraltro ha consentito una maggiore informazione non solo dal punto di vista medico-scientifico ma anche per i pazienti e per i cittadini in generale, è stata centro focale di una giornata di studi, organizzata dalla responsabile del servizio di Ematologia del presidio ospedaliero di Polla, dottoressa Elisa Focarile, centro che attualmente risulta essere punto di riferimento non solo per il Vallo di Diano, ma anche per il territorio del Cilento, provincia di Salerno e aree limitrofe extraregionali.

    La massiccia partecipazione registrata all’evento, a cui erano presenti come relatori esperti in materia che hanno presentato tutti gli aspetti più innovativi diagnostici e terapeutici in oncoematologia, peraltro anche poco invasivi, ha anche evidenziato come la tematica sia di particolare interesse non solo dal punto di vista medico ma anche per una volontà da parte dei cittadini di essere informati. L’iniziativa della dottoressa Focarile è quindi risultata particolarmente apprezzata, anche per i risultati che sono poi stati presentati nel corso della giornata studio, presentando le nuove terapie per le cure di malattie come Leucemie di tipo acuto e cronico, Mieloma Multiplo e numerose altre patologie ematologiche

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli