24 C
Sassano
sabato, 25 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Deceduto nella notte l’ex presidente del consiglio Ciriaco De Mita. Il ricordo di Corrado Matera

    Questa mattina la notizia della morte del leader della DC ed ex presidente del consiglio Ciriaco De Mita, deceduto nella notte. Una notizia che tocca da vicino anche il Vallo di Diano dove, spesso De Mita è stato in visita, ospite degli esponenti locali della Democrazia Cristiana. De Mita, oltre a ricoprire l’incarico dei presidente del Consiglio dei Ministri nel 1988, è stato anche più volte Ministro della Repubblica ed ora era Sindaco di Nusco, città dell’avellinese dove era nato.

    Ciriaco De Mita si è spento all’età di 94 anni, trascorsi restando sempre vicino alla politica italiana. Un uomo che ha continuato ad essere considerato una guida per i tanti attivisti e politici legati ai valori della DC. Una triste notizia che anche il consigliere regionale Corrado Matera, vicinissimo a De Mita, ha commentato attraverso un post.

    “L’Italia – scrive l’On. Matera – perde un uomo e un politico di grande spessore, protagonista della storia nazionale degli ultimi decenni. Il Presidente De Mita è stato un «maestro» di politica, di vita, di pensiero e di azione. Lo è stato profondamente per me, fin da quando, ancora ragazzo, aderii al Movimento giovanile della Dc e ha continuato a esserlo, come punto di riferimento essenziale, per ogni giorno della mia carriera politica”. Matera ricorda come De Mita abbia rappresentato il faro per intere generazioni di politici sia a livello regionale che nazionale.

    “Un uomo – ricorda Matera -che ha unito alla lucida e fertile capacità di «ragionamento» e di «immaginazione del futuro» la più salda e avvertita capacità di stare con i piedi per terra nell’indicare le strade da percorrere nel presente per arrivare a risultati che rappresentassero il bene delle nostre comunità e di quella nazionale”. Un politico, come lo ricorda il consigliere regionale di Teggiano che ha messo la sue capacità di ragionamento e riflessione al servizio del Paese, in particolare nei momenti in cui ricopriva alti incarichi. “È un dolore vibrante, dunque, quello che si può provare oggi di fronte alla sua morte. Un dolore e una nostalgia per la dipartita di un «maestro», ma anche di un amico vero con il quale ho avuto l’onore e il piacere di condividere vita politica e vita privata per molti anni. Nelle tante occasioni di incontro mi colpiva la sua capacità di analisi, la sicurezza con la quale sapeva indicare e definire il percorso politico da seguire”.

    Per Matera Ciriaco De Mita rappresentava una guida autorevole e disponibile al dialogo capace di coinvolgere e far sentire tutti protagonisti di un cammino. “Per me – conclude l’On. Corrado Matera – va via un uomo che mi ha dato infinitamente tanto sul piano umano e su quello della comune militanza politica. Ma scompare anche e soprattutto un protagonista indiscusso della politica nazionale del dopoguerra e un grande meridionalista nel senso ampio e fattivo dell’espressione. Con lui il Mezzogiorno è stato negli anni Ottanta davvero al centro dell’attenzione del Paese come mai prima”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli