15.3 C
Sassano
domenica, 2 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Diocesi Teggiano-Policastro. Al via il concorso “Mare Nostrum”

    {vimeo}121781027{/vimeo}

    La Diocesi di Teggiano Policastro, al fine di sensibilizzare particolarmente i giovani sul tema dell’immigrazione, ha indetto un concorso artistico letterario rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, a cui chiede di presentare elaborati e opere pittoriche proprio sul tema dell’immigrazione a sulle persone costrette a lasciare le proprie terre per sfuggire a guerre, miseria, persecuzioni. Un’iniziativa che segue il percorso tracciato da Papa Francesco che in occasione della giornata mondiale del migrante, ricordando le parole del vangelo, sollecitava ad esprimere solidarietà, vicinanza e a dare sostegno e aiuto a quanti sono particolarmente provati da dure condizioni di vita. Gesù, nel vangelo, si è identificato nello straniero, come persona sofferente a cui l’umanità è chiamata a dare il proprio contributo per un miglioramento della vita. In tal senso la diocesi di Teggiano Policastro, attraverso al Caritas diocesana, l’ufficio migrantes e l’ufficio pastorale scolastica, ha indetto il concorso a premi denominato “Mare Nostrum” a cui possono partecipare tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Salerno. Il concorso artistico-letterario consta di due sezioni distinti: la sezione letteraria alla quale è possibile partecipare inviando un racconto, una lettera aperta oppure un testo giornalistico; e la sezione artistica che prevede la presentazione di opere pittoriche, grafiche oppure scultoree. Ad entrambe le sezioni possono partecipare singoli studenti oppure classi. «Abbiamo lanciato il Concorso Mare Nostrum – spiega Mons. Antonio De Luca Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro – per mettere i nostri giovani di fronte al fenomeno dell’immigrazione, soprattutto quello che stiamo vivendo sul nostro territorio attraverso l’accoglienza dei richiedenti asilo sbarcati sulle nostre coste. La scelta di un concorso artistico – letterario rivolto alla scuola è legata alla consapevolezza del suo alto ruolo educativo. Il nostro augurio è che proprio attraverso espressioni artistiche e letterarie i nostri giovani possano comunicare i loro pensieri e le loro opinioni». Attraverso il concorso artistico letterario Mare Nostrum, si vuole cercare anche di portare i giovani nella realtà delle migrazioni, anche alla luce dei numerosi sbarchi di rifugiati giunti sul territorio salernitano nel corso del 2014. In tal modo i ragazzi saranno chiamati a conoscere, approfondire e confrontarsi sul mondo dei richiedenti asilo, entrando nel vivo della drammaticità delle condizioni di vita vissuta da chi decide poi di affrontare il viaggio della disperazione in condizioni di enorme rischio per l’incolumità. Potranno inoltre esaminare culture diverse dimostrando maggiore apertura verso il mondo. La premiazione degli elaborati è in programma nel mese di maggio a Salerno con le opere artistiche che saranno oggetto di una mostra itinerante su tutto il territorio della Dicesi di Teggiano Policastro. Regolamento e moduli d’iscrizione sono scaricabili dal sito internet della Diocesi di Teggiano Policastro all’indirizzo www.diocesiteggiano.it, dove sarà possibile scaricare anche il testo del messaggio di Papa Francesco dedicato ai migrante e pronunciato in occasione della Giornata del Migrante e del rifugiato

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli