23.6 C
Sassano
venerdì, 20 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Distretto Sanitario 69 Capaccio-Roccadaspide, il presidente Auricchio chiede accesso agli atti

    Nell’ambito del Distretto Sanitario 69 Capaccio-Roccadaspide si sta registrando serie disservizi.

    Il vicesindaco rocchese nonché presidente della Conferenza dei sindaci dei comuni afferenti al Distretto, Girolamo Auricchio, ha presentato istanza di accesso agli atti alla direzione sanitaria del distretto e all’Asl Salerno. Ha chiesto copia di tutta la documentazione inerente la programmazione e, più in generale: una relazione sulle attività distrettuali predisposte, gli atti afferenti alla dotazione del personale medico ed infermieristico, ai servizi sanitari attivi di competenza e alle liste di attesa, in relazione ai quali la direzione del Distretto Sanitario 69, nel corso delle riunioni della Conferenza dei sindaci, aveva sempre assicurato l’immediata trasmissione ai membri del Comitato che però, a tutt’oggi, non hanno ancora ricevuto alcunché.

    Varie le criticità registrate nei mesi scorsi nell’ambito del Distretto: dal problema delle guardie mediche a quello del pediatra di libera scelta, dai disservizi del 118 agli infermieri di comunità, dalla riduzione delle prestazioni ambulatoriali al mancato acquisto di apparecchiature elettromedicali.

    Arriva ora la richiesta di accesso agli atti che – scrive Auricchio – “muove dalla necessità di avere proficuo e positivo confronto sulle azioni programmatiche da attuarsi, per assicurare condizioni di ampia e totale trasparenza della gestione dei servizi sanitari facenti capo al Distretto sanitario”. Contestualmente, Auricchio ha annunciato che, in caso di inadempimento, si ricorrerà alla competente Autorità Giurisdizionale Amministrativa, con conseguente trasmissione degli atti anche all’Autorità Giudiziaria per i provvedimenti di competenza in merito ai comportamenti omissivi assunti.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli