22.4 C
Sassano
giovedì, 6 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Distretto Sanitario 72, dopo le polemiche il “mistero” della parete in cartongesso

    {vimeo}91409401{/vimeo}
    Il caso del trasferimento del Distretto Sanitario 72 da Sala Consilina a Sant’Arsenio, che negli ultimi giorni sta generando posizioni contrapposte e polemiche tra l’ASL di Salerno, l’amministrazione comunale salese ed i sindaci del Distretto, ma anche tra gli stessi sindacati di categoria, si è arricchito nell’ultimo fine settimana di un nuovo misterioso tassello, con la comparsa all’interno della struttura di una parete in cartongesso, che divide in due lo stabile. Da quanto si apprende la parete è stata costruita all’interno della struttura che fino ad ora ospita i servizi sanitari nel corso del fine settimana. Si tratta di un lavoro che era stato previsto dall’amministrazione comunale per ospitare in una sola delle parti i servizi del Distretto, dopo l’avviso di sfratto ricevuto da parte di uno dei due proprietari della struttura. Lavori che erano previsti ma che non erano mai partiti, visto che erano stati bloccati nei giorni scorsi dopo la diffida dell’Asl e l’annuncio del trasferimento da parte del Direttore Lucchetti. E invece ieri mattina all’apertura del distretto la sorpresa, con ignoti muratori che in tutta fretta hanno costruito la parete. Una sorpresa che –a quanto si apprende- non è stata affatto gradita dal direttore del Distretto Sanitario 72 Antonio Lucchetti, che sembrerebbe proprio intenzionato a sporgere denuncia per quanto accaduto. Dunque una vicenda sempre più ingarbugliata quella della sede del Distretto Sanitario 72, che probabilmente avrà una coda giudiziaria e per la quale l’amministrazione comunale di Sala Consilina ha già annunciato ricorso al TAR contro il trasferimento degli uffici amministrativi a Sant’Arsenio

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli