12.9 C
Sassano
domenica, 25 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Eccellenza. Il Valdiano resta a Teggiano anche il prossimo anno

    {vimeo}167111633{/vimeo}

    Una lunga e travagliata stagione quella del Valdiano iniziata nel modo peggiore e conclusasi con un colpo di coda. La compagine cara al  patron Carmine Cardinale, per fare un paragone ciclistico, è stata a lungo tempo come quello scalatore che in salita non riusciva a trovare il suo ritmo ma all’ultimo chilometro con uno scatto di orgoglio ha reagito e ha raggiunto il traguardo facendosi beffa degli avversari. Una stagione che ha annoverato tre cambi di guida tecnica, una rosa mai rivoluzionata rispetto alle passate stagioni in cui è pesata l’assenza di un attaccante di peso e il solo Costanzo, trasformato nella gestione Morea-Sarli in finalizzatore, ha saputo dare quel contributo utile, diventato fondamentale al “Comunale” di Scafati quando con il suo sinistro ad incrociare ha regalato il gol salvezza ai suoi. Ricordi indelebili di una stagione che ha insegnato molto alla dirigenza blaugrana che è conscia che certi errori non si possono commettere. Ecco dunque che a due settimane dalla salvezza che sono già state messe le basi per il prossimo campionato di Eccellenza. Tutte le possibili voci di vendita del titolo sportivo sono state dissipate nello scorso fine settimana quando la dirigenza tutta si è seduta intorno al tavolo e ha deciso di continuare anche il prossimo anno. Si va verso il tentativo di un allargamento della base societaria con l’ingresso di nuovi soci e, di conseguenza, nuovi “capitali” per formare una squadra che possa quantomeno portare a sognare i suoi tifosi e ad evitare le pene subite in questa stagione. Si riparte dal patron Cardinale che è disposto ad investire nuovamente nella squadra insieme ad altri imprenditori e garantire un budget tale da ambire a qualcosa di più. E’ difficile perché le concorrenti saranno agguerrite come sempre ma in questo momento la notizia è che il Valdiano ci sarà, rappresenterà Teggiano e tutto il Vallo di Diano nel massimo campionato regionale di calcio a 11. Nelle prossime settimane si avranno anche notizie per la guida tecnica (il primo nome resta quello di Manfredini che ha portato alla salvezza) e per il gruppo che vestirà la maglia blaugrana nella prossima stagione. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli