7.9 C
Sassano
lunedì, 5 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Elezioni politiche, 12 gli eletti salernitani. 6 nella maggioranza. Castiello entra con i resti

    Sono ormai definiti i nomi dei componenti delle due camere del Parlamento Italiano che, da questa legislatura, vedranno notevolmente ridotti  numero dei rappresentanti. Alla composizione delle liste non sono mancate le polemiche soprattutto per l’assenza, in diversi casi, di rappresentati politici provenienti dai territorio inseriti nei diversi collegi. Il gioco della doppie, triple ed anche quadruple candidature, in alcuni casi anche in ancor più collegi, ha anche portato allo slittamento dei nomi che andranno ad occupare gli scranni in parlamento. Per il territorio salernitano i nomi sono ormai stati definiti e, saranno 12 i salernitani che raggiungono le aule parlamentari.

    Per quanto riguarda la coalizione vincente del centrodestra, sono 6 i parlamentari salernitani eletti. Confermato alla Camera dei Deputati Edmondo Cirielli candidato al plurinominale nella lista di Fratelli d’Italia. Un risultato ed una elezione che, per alcuni, potrebbe anche consentirgli di essere scelto dalla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni come membro del suo governo. Intanto però arrivano i ringraziamenti a quanti lo hanno sostenuto in questa tornata elettorale direttamente dal profilo ufficiale dei social.

    Attraverso un post , ringraziando i salernitano e gli avellinesi che hanno espresso la loro preferenza per Fratelli d’Italia, Cirielli scrive: “In questa campagna elettorale ho cercato di seguire anche le sorti del resto della Campania , ma abbiamo dovuto combattere con una sorta di voto di scambio di Stato. Abbiamo comunque contribuito al successo di Giorgia Meloni in una Regione ridotta in povertà dal Pd. Starà a noi dimostrare che si può aiutare meglio una persona trovandogli un lavoro e non facendogli l’elemosina. GRAZIE DI CUORE a tutti quelli che hanno creduto in me e in FRATELLI D’ITALIA”.

    Insieme a Cirielli entrano in parlamento, per Fratelli d’Italia, anche  Antonio Iannone al Senato e Imma Vietri alla Camera dei Deputati. Per il Centrodestra, entrano inoltre Guido Milanese, candidato di Forza Italia al plurinominale nel collegio Campania 1, Giuseppe Bicchielli di Noi Moderati candidato all’uninominale per la camera nel collegio Campania 2 Salerno e Attilio Pierro della Lega, all’uninominale del senato nel collegio Campania 2 Eboli.

    Per ciò che riguarda gli altri partiti, per il salernitano entrano Piero De Luca del Partito Democratico, riconfermato quindi alla Camera dei Deputati, Anna Bilotti del Movimento 5 stelle, Franco Mari di Sinistra Italiana, Antonio D’Alessio, esponente di Italia Viva, candidato nella lista Azione Italia Vive che è riuscito ad essere eletto per effetto della rinuncia di Carfagna al seggio ottenuto alla camera nel salernitano preferendo il seggio ottenuto in Puglia. Al fotofinish entra in Parlamento anche l’uscente senatore pentastellato Francesco Castiello che, grazie al conteggio dei resti, riesce ad ottenere un seggio al senato, portando quindi a 12 gli eletti salernitani.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli