30.1 C
Sassano
lunedì, 23 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Elezioni politiche, Vallo di Diano al centro destra, ma con il fiato sul collo del m5s. Debacle per il pd che supera appena il 20%

    {vimeo}258600166{/vimeo}

    Risultati che premiano, o quasi, il centro destra. Vince infatti la coalizione formata da Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Noi con l’Italia a livello nazionale e la stessa coalizione vince anche nel Vallo di Diano. Come per i risultati nazionali, però, l’intera coalizione composta dai 4 partiti, riesce a malapena ad avere la meglio sul Movimento 5 stelle che ha partecipato a questa tornata elettorale da solo raggiungendo un risultato che ha dell’incredibile.

    Circa il 33% per il partito capeggiato dal napoletano Luigi Di Maio contro il 37% raccolto da tutti i 4 partiti che compongono il centro destra. Il Vallo di Diano, rispecchia nel complesso i risultati nazionali sia alla camera che al senato. Vince il centro destra ma primeggia il Movimento 5 stelle. Le percentuali parlano chiaro. Per la Camera dei deputati nei 15 comuni del Vallo di Diano il Centro destra si aggiudica 8 comuni rispetto ai 6 del Movimento 5 stelle con percentuali che parlano del 35,27% per il centro destra e del 34% del movimento 5 stelle. Magrissimo invece il bottino per il Centro Sinistra che anche nel Vallo di Diano, roccaforte a livello comunale e regionale, fa invece registrare una totale debacle con un solo comune conquistato, Sant’Arsenio, ed una percentuale media che si attesta al 22,51%.

    Stessa situazione anche al Senato. Vince in centro destra aggiudicandosi però un comune in più rispetto alla camera. In 9 comuni, infatti, ha vinto il Centro destra rispetto al Movimento 5 stelle ma con una forbice che resta risicata. 36,62% per la coalizione di Centro Destra contro il 34,60% del Movimento 5 stelle. Due in questo caso i comuni in cui il Centro Sinistra riesce a dominare e sono Pertosa e Sant’Arsenio. È il comune di San Pietro al Tanagro ad essersi rivelato ago della bilancia tra camera e senato. Infatti, mentre alla camera gli elettori sanpetresi hanno scelto il centro destra, al senato hanno preferito invece il Movimento 5 stelle e, dato ancor più strabiliante, a consentire al centro destra di vincere a San Pietro al Tanagro, è stato il partito di Matteo Salvini dove la Lega, al senato, ha raggiunto e superato la soglia del 10% dei consensi rispetto a Forza Italia che, invece, ha ottenuto il 14% delle preferenze.

    Ed è proprio la Lega di Salvini ad aver fatto la differenza per il Centro Destra che si è potuto così affermare nel Vallo di Diano grazie ad una percentuale che supera ampiamente il 7%. Insomma il Vallo di Diano, segue quanto sta accadendo a livello nazionale facendo registrare una nettissima ed evidente crescita di Movimento 5 Stelle e Lega. Seppur Forza Italia nel territorio valdianese resta il primo partito, la sua forza e le sue certezze, sembrano però crollare lasciando spazio alla Lega a discapito anche di Fratelli d’Italia

    Anna Maria Cava

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli