12.9 C
Sassano
domenica, 25 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Emergenza Caldo, l’ASL di Salerno istituisce servizio telefonico per segnalare criticità

    {vimeo}135543978{/vimeo}

    In attesa di capire chi sarà il prossimo direttore generale dell’Asl di Salerno, le ultime notizie in questo senso parlano della molto probabile nomina di un commissario entro la fine della settimana (si è fatto il nome di Attilio Bianchi, già manager dell’ospedale San Leonardo di Salerno) perché la procedura per la nomina di un nuovo direttore sanitario è molto complessa, l’Asl di Salerno ha istituito un servizio telefonico attivo 24 su 24 al numero 089694347 per prestare in vista dell’annunciata emergenza caldo. Infatti, le previsioni meteo prevedono, a partire dal 7 Agosto e fino al 23 Agosto, incrementi considerevoli delle temperature superiori di 5 gradi rispetto ai valori medi stagionali, associati ad un tasso di umidità che, in alcune ore della giornata, potrà superare l’80/90%. Tali condizioni determinano una temperatura percepita superiore a quella reale che potrebbe dare origine a situazioni di criticità, soprattutto negli anziani e nelle fasce fragili della popolazione. Proprio a partire da domani 7 agosto che sarà attivo il numero telefonico a cui risponderà un dirigente medico  che, a seconda della decodifica della richiesta, potrà:Fornire i primi consigli utili per aumentare le condizioni di protezione dal caldo;Realizzare sollecitamente un’assistenza domiciliare, attraverso l’impiego di una reperibilità infermieristica;Attivare un intervento di emergenza/urgenza  attraverso la Continuità Assistenziale o il Servizio 118;Attivare i Servizi Sociali.L’assistenza domiciliare potrà essere attivata anche dalle Strutture Ospedaliere, dalla Continuità Assistenziale e dal SAUT , previa stabilizzazione clinica del paziente, al fine di mantenerne stabili le condizioni e/o evitarne ricadute o complicazioni.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli