25.3 C
Sassano
martedì, 28 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    ESTATE 2022, AL VIA I CONTROLLI DEI CARABINIERI SULLE SPIAGGE PER VERIFICARE IL RISPETTO DELLE REGOLE

    Al via le operazioni di controllo delle spiagge e degli stabilimenti balneari da parte dei carabinieri del Comando Compagnia di Salerno che, in questi giorni, sono stati impegnati nelle verifiche sul rispetto delle regole a tutela di quanti, con l’arrivo della stagione calda, popoleranno le spiagge salernitane. Sta per entrare nel vivo la stagione balneare anche nelle varie località turistiche salernitane, dopo due anni di incertezze e di regole da seguire a causa dell’emergenza covid che avevano ridisegnato le regole anche in riferimento all’utilizzo delle spiagge.

    Ci si avvia, in questo 2022 ad un ritorno alla normalità e, i militari dell’arma, sono chiamati ora ad effettuare le verifiche anche in riferimento allo spazio riservato agli stabilimenti balneari nonché le spiagge libere. La stagione estiva prenderà ufficialmente il via il prossimo 1° giugno e il Comando Compagnia Carabinieri di Salerno ha disposto l’avvio di controlli sulle  spiagge sin dalla giornata di ieri con verifiche che si sono concentrati sull’intero litorale di competenza della Comando di Salerno. I controlli, partiti ieri, che, oltre ad interessare le spiagge, vedranno la presenza dell’arma anche negli stabilimenti balneari per verificare che i gestori siano in possesso delle regolari licenze e concessioni, oltre che assicurarsi il rispetto di tutte le prescrizioni previste per il settore ed in particolare sulle regole imposte per gli spazi riservati alle strutture da occupare con lettini ed ombrelloni fissi. Dal comando provinciale fanno sapere che, in particolare sulla detenzione delle regolari licenze, i carabinieri effettueranno controlli attenti e meticolosi. “Oltre a regolamentare l’esercizio degli stabilimenti balneari attrezzati, – fanno sapere dal Comando Compagnia Carabinieri di Salerno –  è fondamentale poter garantire ai cittadini la fruizione di quelle parti di arenile considerate “spiagge libere”. A tal riguardo sono rivolti i controlli sul rispetto dei limiti perimetrali nei confronti degli stabilimenti balneari attrezzati e nei confronti dei soggetti che esercitano l’attività di noleggio delle attrezzature da spiaggia.

    Questi ultimi infatti – spiegano – dovranno essere in possesso dei requisiti previsti e delle relative licenze e la disposizione di tali attrezzature sulle spiagge, non dovrà svolgersi in maniera indiscriminata ma sarà subordinata all’effettiva presenza e all’effettiva necessità del bagnante che ne fa richiesta”. Le attività di controllo sul litorale balneare del territorio provinciale, saranno effettuati in sinergia con gli agenti dei diversi comandi di polizia municipale locali e con il personale della Capitaneria di Porto di Salerno.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli