6.3 C
Sassano
mercoledì, 7 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Evaso dagli arresti domiciliari, riarrestato il 19enne di Sassano.

    {vimeo}181945990{/vimeo}

    I militari del Nucleo Operativo della Compagnia dei Carabinieri di Sala Consilina, diretta dal Tenente Davide Acquaviva, hanno arrestato per evasione òa scorsa notte a Sassano il 19enne del posto che il 5 settembre scorso, ad Atena Lucana, era stato colto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente, nello specifico era in possesso di 100gr di hashish e 50 di eroina. Il giovane, al fine di eludere i controlli di polizia, era sceso dall’autovettura, condotta da un complice, in una piazzola di sosta dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria, e da lì, scavalcando il guard-rail, aveva cercato di raggiungere un luogo sicuro dove occultare lo stupefacente. I militari prontamente intervenuti, dopo aver bloccato il giovane, avevano rinvenuto e sequestrato un involucro contenente i 150 grammi circa di stupefacente. L’arrestato era stato dunque condotto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nella mattinata di ieri però si era reso irreperibile abbandonando la propria abitazione. Dopo mirato servizio disposto per la cattura, coordinato tra i reparti della Compagnia di Sala Consilina, il ragazzo è stato rintracciato in un vicolo del centro storico di Sassano in possesso di ulteriori 4gr di sostanza stupefacente, cocaina e hashish, e della somma di circa 250 euro. Tutto sottoposto a sequestro perché riconducibile all’attività di spaccio. Non si esclude che la somma di denaro avrebbe potuto essere utilizzata dal giovane per allontanarsi dal Vallo di Diano. l’arrestato è stato sottoposto di nuovo agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli