16.8 C
Sassano
giovedì, 8 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Fattorie Didattiche Aperte, l’ORSA presente con un proprio stand

    {vimeo}127591515{/vimeo}

    L’Osservatorio Regionale per la Sicurezza Alimentare era presente all’evento “Fattorie Didattiche Aperte” che si è svolto lo scorso fine settimana presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno. Una due giorni per scoprire un mondo ricco di sapori con laboratori didattici e momenti ludici e di degustazione in cui l’ORSA ha spiegato al pubblico le attività svolte e dare informazione dettagliate sul corretto uso e consumo degli alimenti. L’ORSA, incardinato presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno di Portici, è lo strumento operativo dell’assessorato alla Sanità della Regione Campania, per valutare i rischi legati al consumo degli alimenti e per orientare i controlli nella filiera alimentare, dal campo alla tavola. Ogni giorno, infatti, i medici e i veterinari della Campania sono impegnati per garantire la sicurezza di tutti i cibi. Nel dettaglio, i dati raccolti vengono inseriti nei sistemi informativi regionali. L’Orsa li riceve e li elabora. Grazie ad una visione d’insieme, gli esperti dell’Osservatorio identificano eventuali pericoli sul territorio e permettono alle strutture competenti di orientare i controlli in modo mirato ed efficace. Il lavoro dell’ORSA, quindi, rappresenta lo strumento indispensabile della Regione Campania per la programmazione dei controlli. Il sistema cartografico GIS, sul quale confluiscono i dati elaborati dall’ORSA, fornisce un quadro complessivo del sistema agroalimentare campano e consente di visualizzare, su mappa geografica, l’evoluzione del rischio nella filiera alimentare e l’efficacia dei controlli nel tempo. L’Orsa, inoltre, svolge attività di formazione e informazione rivolta ai consumatori. Promuove l’educazione al corretto consumo alimentare. Erano presenti, durante la manifestazione, la direttrice dell’ORSA, Loredana Baldi, il responsabile della UOD Prevenzione e sanità pubblica veterinaria della Regione Campania, Paolo Sarnelli e il commissario dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, Antonio Limone. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli