23.6 C
Sassano
venerdì, 20 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Formazione, la Regione Campania stanzia 10,5 milioni contro la dispersione scolastica

    Importanti novità per la formazione in Campania. Sono previsti infatti fondi da destinare all’Istruzione e Formazione Professionale (IePF). In particolare l’assessore regionale alla Formazione, Armida Filippelli, ha annunciato l’approvazione in Giunta regionale di un provvedimento che prevede lo stanziamento di 10 milioni e mezzo di euro per finanziare la realizzazione da parte delle Agenzie formative degli interventi formativi Iepf di tipo duale per questo anno scolastico, il prossimo e per l’anno scolastico 2023/24.

    L’iniziativa, ha spiegato l’assessore, va a “consolidare e rafforzare il sistema duale in Campania con le esperienze di alternanza scuola, formazione e imprese”. “Dinanzi al gravissimo problema della dispersione scolastica –sottolinea Filippelli – abbiamo deciso di investire ancora più risorse sul sistema duale per favorire l’occupabilità giovanile e continuare una sperimentazione che in questi anni ha dato risultati molto positivi”. L’assessore ha poi precisato che sono previsti oltre 10 milioni di euro per i percorsi Iepf e 540.000 euro per lo scorrimento della graduatoria dei progetti di percorsi di istruzione e formazione professionali presentati dagli istituti professionali per il triennio 2022/2025.

    “In Italia  –  ricorda l’assessore – l’istruzione è obbligatoria fino ai 16 anni e i ragazzi e le ragazze possono scegliere di proseguire la loro formazione nei percorsi Iepf di competenza regionale, acquisendo quelle qualifiche professionali e diplomi utili ad accedere al mercato del lavoro. È una opportunità importante per tanti ragazzi e contribuisce a frenare la dispersione scolastica. Ovviamente, monitoreremo – conclude Filippelli –  che l’alternanza venga fatta con rigore, trasparenza, con il pieno rispetto, nel caso sia svolta nei cantieri, di tutte le norme di sicurezza, perché non accada mai più quello che è accaduto nei giorni scorsi ad Udine”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli