24 C
Sassano
sabato, 25 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Giornata della Legalità, ad Auletta lunedì “Noi siamo CAPACI di scegliere”

    La scuola e il Comune di Auletta celebrano, lunedì 23 maggio, la giornata della legalità che è una ricorrenza nazionale nata per commemorare le vittime di tutte le mafie ricordando in particolare la Strage di Capaci avvenuta il 23 maggio 1992, in cui morirono il magistrato antimafia Giovanni Falcone, la moglie, anch’essa magistrato, Francesca Morvillo e tre agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. E si ricorda anche la strage di via D’Amelio a Palermo avvenuta il 19 luglio dello stesso anno, in cui persero la vita il magistrato Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

    La ricorrenza viene celebrata in tutta Italia dal 2002. Lo scopo è di incoraggiare soprattutto nelle scuole attività didattiche mirate a sensibilizzare alla cultura del rispetto e della legalità per formare cittadini attivi, responsabili e partecipi. La ricorrenza riveste una particolare rilevanza simbolica nell’impegno verso la diffusione di una “cultura di lotta alla mafia”: ogni anno da 30 anni, viene perseguito mediante diverse iniziative rivolte, in primo luogo, agli studenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado, ma più in generale a tutti i cittadini.

    “Noi siamo CAPACI di scegliere” è il titolo (che gioca sulla parola Capaci) dell’iniziativa che ad Auletta si tiene nella mattinata di lunedì: vede interventi istituzionali e performance dei ragazzi della scuola locale impegnati in letture di “Per questo mi chiamo Giovanni”, interviste immaginarie con cui danno simbolicamente voce alla scorta uccisa insieme al magistrato, poi lavori grafici e il volo di palloncini bianchi, il flash mob sulle note di Pensa di Fabrizio Moro un inno della lotta alla mafia.

    Alla fine della mattinata il Consiglio comunale in Piazza Largo Cappelli e l’intitolazione di una piazza  alla memoria dei magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

    Tutta la cittadinanza è chiamata a partecipare e celebrare la Giornata della Legalità con un lenzuolo bianco al balcone.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli