11.8 C
Sassano
domenica, 25 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    I categoria. Il Giudice Sportivo cambia la classifica. Santa Cecilia promosso

    {vimeo}167541036{/vimeo}

    Nel campionato di Prima Categoria girone G continuano a susseguirsi variazioni in classifica soprattutto per effetto delle decisioni del giudice sportivo. Dopo che soltanto sette giorni fa erano stati rigettati i ricorsi di Real Palomonte e Santa Cecilia in merito  alle gare disputate nel girone  d’andata con il Montesano, nella giornata di ieri la Corte Sportiva di Appello Territoriale ribalta la sentenza e accoglie il reclamo proposto dal Santa Cecilia che di fatti consegna la vittoria a tavolino all’attuale capolista del girone che grazie a questi tre punti, tolti al Montesano, non deve attendere l’ultima giornata, in programma domani pomeriggio, per festeggiare la vittoria del campionato ma può già avviare la festa. La classifica a questo punto assume un nuovo volto a 90’ dalla fine con il Santa Cecilia saldamente in testa con 75, il Montesano a 67, il Real Palomonte a 64 punti sale in terza posizione mentre il Campagna quarto con 63. L’ultimo turno del campionato servirà a poco a questo punto. Saranno i play off a stabilire chi giocherà lo spareggio promozione. Discorso diverso per la zona calda della classifica dove il Certosa di Padula già salvo ospita l’Herajon che cerca punti per evitare i play out (attualmente la distanza dall’Alfanese penultima è di 11 punti). A 24 punti la Nuova San Vito Sapri è certa che la permanenza nella categoria dipenderà dai play out con il vantaggio del fattore campo nel primo turno. Discorso diverso per Alfanese e Pollese entrambe a 20 ma con la squadra di mister Panza in vantaggio negli scontri diretti e quindi terzultima e Alfanese penultima. Per i gialloverdi conservare il terzultimo posto anche dopo la trasferta di San Gregorio Magno significa disputare il primo turno dei play out sul campo della Nuova San Vito Sapri ed, in caso di sconfittta, giocarsi la permanenza in categoria al “Medici” contro l’Alfanese. Se l’Alfanese, invece, dovesse fare risultato in casa del Real Palomonte (servirebbe un miracolo) e la Pollese non dovesse raccogliere punti in casa della Gregoriana e scivolerebbe al penultimo posto allora per Nuccorini e soci ci sarebbe solo una possibilità di salvezza: vincere in trasferta sul campo della perdente tra Nuova San Vito Sapri e Alfanese. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli