17.4 C
Sassano
domenica, 4 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala Consilina, all’IPSASR venerdì si parlerà del legame tra fede, tradizioni popolari e agricoltura

    Come la Religione, la tradizione e la cultura si fondono con il settore agricolo e con la coltivazione dei prodotti locali, lo si potrà capire grazie all’iniziativa promossa dall’Istituto d’Istruzione Superiore Cicerone di Sala Consilina che, per venerdì 18 novembre. propone un dibattito con storici ed esperti, su “Tradizione, Fede e Superstizione”.

    Un argomento che, raramente affrontato, vuole portare nelle scuole e quindi tra i giovani temi che fanno parte degli usi e delle consuetudini del Vallo di Diano, legate all’agricoltura che, un tempo, era la primaria e anche unica fonte di sostentamento e di ricchezza, intorno al quale ruotava la quotidianità. Una quotidianità fatta di profonda devozione e fede, tanto da rendere anche l’attività agricola, dipendente dai momenti religiosi più importanti. Venerdì 18 novembre, alle ore 10,30, presso l’Istituto De Petrinis che ospita l’indirizzo IPSASR, si parlerà dunque del tema nel convegno dal titolo ” Pane Vino Olio “Tradizione,Fede, Superstizione – Le Pratiche dei contadini di un tempo”. Ad aprire il convegno, moderato dal prof. Paolo Giglio, docente di Scienze Agraria dell’Istituto Cicerone, i saluti della dirigente scolastica Antonella Vairo.

    Sarà poi interessante seguire le relazioni dei vari esperti con la Prof. Franca Moscarella che parlerà di Rappresentazione della Natura nelle Scritture; Don Pasquale Gaito parlerà invece della Fede nella Civiltà Contadina; il Prof. Vincenzo Ciorciari si occuperà invece di Tradizioni Popolari nel Vallo di Diano; Nicola e Riccardo Di Novella, invece, esporranno ai presenti una relazione sulla Flora Spontanea come Scoperta del Passato e Risrosa del Futuro; il Porf. Antonio Fornino, docente di scienze agrarie dell’Istituto Cicerone, parlerà di Pratiche contadine nel Vallo di Diano; ed infine, il Dott. Rosario La Manna, terrà una relazione su Fede e Superstizione nell’agricoltura moderna. A concludere i lavori il Vescovo della Diocesi di Teggiano Policastro Padre Antonio De Luca.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli