31.8 C
Sassano
domenica, 26 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Ischia. La terra trema. Due morti e oltre trenta feriti. Illesa famiglia di Monte San Giacomo

    {vimeo}230564426{/vimeo}

    Mancano pochi minuti alle 21 ed è una classica serata tranquilla di fine estate ad Ischia quando la terra trema. Il comune più colpito è Casamicciola.  Proprio qui si trovavano due ragazzi di Monte San Giacomo, Alberto e Adriano, in vacanza sull’isola con la famiglia. Fortunatamente tutti illesi. Al momento del terremoto i due ragazzi erano in autobus e per fortuna hanno avvertito poco più che altro molta agitazione della gente per strada. Una scossa di terremoto di magnitudo 4.0 con epicentro a 5km di profondità non distante da Lacco Ameno, Casamicciola Terme, Forio e Ischia. Una scossa che ha distrutto case, imposto l’evacuazione provvisoria dell’ospedale Rizzoli (tornato in funzione questa mattina) e portato ad un bilancio provvisorio di 2 morti e circa 40 feriti di cui uno gravissimo. Sono entrambe donne le vittime di questo terremoto. La prima è stata uccisa dai calcinacci caduti da una chiesa mentre la seconda è stata sepolta dalle macerie. Intrappolati nelle macerie diverse persone, tra cui una donna incinta, il marito e un neonato di sette mesi che è stato tratto in salvo dai vigili del fuoco a notte inoltrata. Si è scavato tra le macerie per tutta la notte per cercare di salvare tutti. Intrappolati due bambini di 7 e 11 anni nascosti sotto al letto prima che la casa crollasse loro addosso. I due bimbi, vivi, sono stati individuati dai soccorritori che hanno li hanno estratti da quel che resta dell’abitazione. L’isola in questo periodo è ancora piena di turisti. Questi hanno raccolto le proprie cose dagli hotel e si sono recati al porto in attesa di lasciare l’isola. Non conserveranno un ricordo positivo di questa vacanza. Allestita anche un’area per accogliere gli sfollati. Nella notte c’è stato anche il giallo del magnitudo, prima indicato in 3.6 e poi in 4.0. Come accade spesso alla scossa di grande portata si sono succedute altre di assestamento. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli