16.3 C
Sassano
martedì, 27 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    La Salernitana e il cammino verso un’altra vittoria. In arrivo Piatek per l’attacco

    Dopo la grandiosa vittoria dei granata in casa contro la Sampdoria, la Salernitana si prepara per affrontare questa sera il Bologna all’Dall’Ara.

    Il mister Davide Nicola ha parlato della sfida contro il Bologna ed ha affermato che per la Salernitana sarà una partita per nulla semplice, ma che ha piena fiducia nei suoi ragazzi La formazione che scenderà in campo stasera non è ancora certa ma secondo le parole del mister: “Squadra che vince non si cambia” possiamo quindi intuire che l’11 granata che affronterà il Bologna sarà lo stesso dello scontro contro la Sampdoria. Le ultime parole del mister sono state rivolte ai tifosi, che anche oggi sosterranno la Salernitana nonostante la gara si disputerà lontano dalle mura di casa.

    Nel mentre a Bologna il mister Sinisa Mihajlovic parla anche lui della sfida di questa sera contro la Salernitana e afferma di esser altrettanto fiducioso della sua squadra, anche se le incertezze non mancano in nessuna delle due squadre. Quarantacinque minuti prima del fischio d’inizio della partita Salernitana- Bologna si chiuderà la sessione di calcio mercato, con la società granata che tenta un ultimo acquisto, quello del giocatore polacco Krisztof Piatek. L’acquisto è stato voluto principalmente dal presidente Danilo Iervolino, che ha deciso di voler far sognare ancora di più i tifosi.

    La Salernitana ha dovuto lavorare duro per potersi accaparrare Piatek, questo perché l’Herta Berlino fino a pochi giorni fa chiedeva l’obbligo di riscatto del cartellino dei centravanti, anche se poi si è convinto ad accettare un semplice diritto di riscatto e di cedere il giocatore ad una cifra quasi inferiore alla metà di quella prestabilita. Piatek, infatti, arriva alla Salernitana per una cifra pari a 7 milioni di euro, una somma quasi considerabile ridicola visto che stiamo parlando di un giocatore che è stato acquistato dal Milan per 35 milioni e rivenduto ai tedeschi per 24 milioni. Piatek nella stagione scorsa è tornato in Italia per affiancarsi  alla fiorentina, sperando di tornare nei suoi tempi d’oro come con il Geova, ma così non è stato. Quest’anno ritenta a Salerno sperando di tornare a giocare ottenendo i livelli di una volta

    Servizio di Michela Di Brizzi

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli