31.8 C
Sassano
lunedì, 27 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    LETTONIA, CONTINGENTE ITALIANO: TENENTE COLONNELLO GIOVANNI GRAZIANO CEDE IL COMANDO DOPO SEI MESI DI MISSIONE

    “È stato un onore e un privilegio servire l’Italia al vostro comando”, con queste parole il Tenente Colonnello Giovanni Graziano  di San Pietro al Tanagro ha chiuso il suo intervento di ringraziamento al proprio reparto prima di consegnare il gagliardetto del Task Group Baltic con cui ha ceduto il comando del Contingente italiano in Lettonia al parigrado Claudio Blardone.

    L’Esercito sta partecipando all’Enhanced Forward Presence in base alla decisione assunta dai Capi di Stato e di Governo dell’Alleanza Atlantica durante il Summit di Varsavia del luglio 2016. L’operazione è una misura di natura difensiva in linea con l’impegno internazionale della NATO che ha rafforzato la presenza sul fianco est dello spazio euro-atlantico a seguito di specifica richiesta avanzata da parte dei Paesi Baltici e della Polonia. L’Italia con il Task Group “Baltic” fa parte del dispositivo di 4 BattleGroup multinazionali: il Canada guida quello in Lettonia, la Germania in Lituania, il Regno Unito in Estonia e gli USA in Polonia. Il contingente italiano, inquadrato nel Multinational BattleGroup Latvia a guida Canadese, è stato affidato al Tenente Colonnello Giovanni Graziano della Brigata Bersaglieri Garibaldi dallo scorso giugno e ieri c’è stato il passaggio di consegne ai colleghi della Brigata Taurinense.

    Alla cerimonia hanno presenziato l’Ambasciatore d’Italia in Lettonia, Stefano Taliani de Marchio, l’Addetto Militare competente per territorio, Colonnello Raffaele Forgione, e tutte le autorità militari dei dieci Paesi contributori a partire dal Comandante della Brigata Meccanizzata lettone, Colonnello Sandris Gaugers.

    Nel ringraziare tutti per il sostegno e la vicinanza, il Comandante Graziano ha ripercorso i sei mesi di missione, intensi di impegni anche nel sociale suscitando il vivo plauso della comunità lettone, e costellati di successi raggiunti dalla propria unità. Ha rivendicato l’altissimo livello di preparazione e di capacità del personale dimostrato in tutte le attività addestrative ed operative. Evidente l’orgoglio dell’Ambasciatore d’Italia in Lettonia che ha voluto ringraziare il Comandante Graziano per quanto fatto e per il proficuo rapporto di collaborazione che il Contingente militare ha intessuto e coltivato con l’Ambasciata.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli