6.8 C
Sassano
giovedì, 1 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sicurezza, l’on.Matera sollecita un Commissariato di Polizia nel Vallo di Diano

    Ondata di furti nel Vallo di Diano, un nuovo fenomeno che mette in allarme il territorio sempre più preda di malviventi e criminalità. Gli ultimi episodi che si sono verificati in tutto il Vallo di Diano andando quindi ad interessare ogni comunità, ha spinto il consigliere regionale Corrado Matera, in qualità di capogruppo del Gruppo Misto in Regione Campania, a rivolgere un accorato appello al Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, affinché anche il Vallo di Diano possa contare sulla presenza di un Commissariato di Polizia, presidio fondamentale per poter garantire protezione al territorio.

    Nella sua lettera l’On. Matera, inoltre, chiede anche un rafforzamento delle dotazione organica per le Forze dell’Ordine al momento presenti sul territorio quali Carabinieri e Guardia di Finanza.

    “Non si può restare indifferenti – commenta il Consigliere Regionale Corrado Matera – di fronte alle ultime notizie di cronaca che evidenziano una 𝗽𝗿𝗲𝗼𝗰𝗰𝘂𝗽𝗮𝗻𝘁𝗲 𝗲𝘀𝗰𝗮𝗹𝗮𝘁𝗶𝗼𝗻 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗶𝘁𝗮’ 𝗰𝗿𝗶𝗺𝗶𝗻𝗮𝗹𝗶 𝗻𝗲𝗹 𝗩𝗮𝗹𝗹𝗼 𝗱𝗶 𝗗𝗶𝗮𝗻𝗼. La lettera che ho inviato al 𝗠𝗶𝗻𝗶𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗜𝗻𝘁𝗲𝗿𝗻𝗼 𝗠𝗮𝘁𝘁𝗲𝗼 𝗣𝗶𝗮𝗻𝘁𝗲𝗱𝗼𝘀𝗶, con la relativa 𝗿𝗶𝗰𝗵𝗶𝗲𝘀𝘁𝗮 𝗱𝗶 𝗥𝗮𝗳𝗳𝗼𝗿𝘇𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗙𝗼𝗿𝘇𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗢𝗿𝗱𝗶𝗻𝗲 𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗜𝘀𝘁𝗶𝘁𝘂𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝘂𝗻 𝗖𝗼𝗺𝗺𝗶𝘀𝘀𝗮𝗿𝗶𝗮𝘁𝗼 𝗻𝗲𝗹 𝗩𝗮𝗹𝗹𝗼 𝗱𝗶 𝗗𝗶𝗮𝗻𝗼 è solo la prima di una serie di iniziative su questo tema che proseguiranno nei prossimi giorni. La sicurezza dei cittadini prima di tutto”. Nella lettera l’On. Matera, sottolineando la bellezza e la salubrità del territorio, finora quasi incontaminato ma che, ora, “è preso di mira da concomitanti forme di criminalità”.

    A tal proposito ricorda quanto emerso dalle ultime inchieste giudiziarie in materia di traffico illecito di rifiuti, il diffondersi di episodi di spaccio e vendita di sostanze stupefacenti “che – scrive Matera – avvelena la gioventù di questa bella terra”, a cui aggiunge anche il verificarsi di una raffica di furti che si è abbattuta sul Vallo di Diano “Consapevoli – scrive Matera al Ministro – delle insufficienti unità delle Forze dell’Ordine dislocate nel territorio”. Parlando di situazione ormai intollerabile il consigliere regionale teggianese evidenzia come , il Vallo di Diano, da territorio sereno, sembra ormai essere diventato terra di conquista per i malviventi.

    “Si tratta ancora di fenomeni iniziali seppur crescenti – si legge nella lettera inviata al Ministro – ai quali un intervento deciso di uno Stato che possa dirsi tale, può e deve porre argine e agire immediatamente. Da qui l’appello affinché si provveda a potenziare le Forze dell’Ordine diminuite dopo l’ingiustificata chiusura del Tribunale di Sala Consilina, ricorda Matera e soprattutto, chiede la costituzione di un Commissariato di Polizia dello Stato.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli