14.9 C
Sassano
martedì, 27 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Milano, Manuel Robilotta della sez. AIA Sala C. arbitro della finalissima di Tim Cup Primavera

    {vimeo}162519358{/vimeo}

    Domani sera la realizzazione di un sogno per Manuel Robilotta, arbitro della Sez. AIA di Sala Consilina che ha visto riconosciuto il suo impegno e la sua professionalità arrivando ad arbitrare nell’importante stadio Meazza di Milano, la casa di Milan e Inter. Manuel è stato designato come assistente arbitro nella finalissima della Tim Cup primavera in cui si affronteranno a San Siro i giovanissimi di Inter allenati da Stefano Vecchi ex centrocampista dell’Inter e la Juventus di Fabio Grosso, che tutta Italia lo ricorda per aver regalato alla nazionale la coppa del mondo nel 2006 con il suo rigore. Domani sera, su Sport Italia alle ore 19,00 sarà possibile seguire un tesserato della sezione AIA che in diretta, sarà in campo per dirigere una gara importantissima e che assegnerà la Tim Cup primavera dopo la gara di andata vinta dalla squadra di Vecchi per 1 a 0 in casa della Juventus. Sarà ora San Siro ad ospitare la finalissima e Manuel Robilotta sarà protagonista. Una importante opportunità per farsi conoscere davanti al grande pubblico e per portare in alto il territorio del Vallo di Diano e della vicina Lucania essendo Manuel originario di Villa D’Agri. Si realizza quindi il sogno di questo ragazzo 31enne che, partito dalla provincia ha iniziato giovanissimi a calcare i campi dei campi dilettantistici cercando sempre di dare il meglio di se. Un sogno che all’inizio poteva essere ritenuto impossibile e che domani sera invece si realizzerà. Non sarà infatti una semplice gara quella per il quale Manuel è stato designato ma è un appuntamento importante che assegnerà la coppa e la medaglia d’oro del Tim Cup. Essere scelto quindi per questo appuntamento è segno di grande fiducia riposta in questo giovane lucano che domani, in campo a San Siro, realizzerà un sogno che non è soltanto suo ma di tutta la sezione AIA di Sala Consilina che in lui ha creduto e su di lui punta, così come crede fermamente anche nel valore dei suoi arbitri di Lega Pro già chiamati in altre occasioni a dirigere gare importanti come suo fratello Ivan Robilotta e Massimo Manzolillo di Teggiano. La sezione arbitrale di Sala Consilina, si conferma, attraverso anche questi riconoscimenti, particolarmente seguita anche a livello nazionale. Nelle ultime settimane, infatti, sono state tante le personalità dell’AIA nazionale giunte a rendere omaggio al lavoro svolto dalla sezione di Sala Consilina,  partendo dal presidente dell’AIA Marcello Nicchi, segno evidente dell’importanza e della considerazione che la sezione guidata da Giampiero Cafaro riveste anche agli occhi direzione nazionale. Domani sera alle 19,00, quindi, su Sportitalia il Vallo di Diano e la Lucania saranno in campo a San Siro nella finalissima di Tim Cup primavera tra Inter e Juve, grazie al giovane arbitro di Villa D’Agri tesserato della sezione AIA salese Manuel Robilotta, e i due territori saranno uniti e al suo fianco per sostenere il sogno di questo ragazzo 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli