18.3 C
Sassano
mercoledì, 25 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Monte Cervati. 29 aprile “In alto i nostri cuori” presso il Rifugio Casa Rosàlia

    {vimeo}265355834{/vimeo}

    Domenica 29 aprile sul Monte Cervati l’iniziativa “In alto i nostri cuori”. Si svolgerà presso il Rifugio Cervati Casa Rosalia ed è stata organizzata per raccogliere fondi al fine di rendere la struttura cardioprotetta. A partire dalle ore 9:00 prima il corso BLS-D e poi il pranzo. 70euro il costo per partecipare all’interessante e utile iniziativa. Il ricavato sarà utilizzato per dotare il Rifugio Cervati di un defibrillatore e renderlo così la prima struttura montana cardioprotetta del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni. I posti sono limitati a 40, c’è ancora tempo per iscriversi fino a venerdì 20 aprile.

    L’evento è stato proposto dai volontari della Misericordia di Vallo della Lucania e dai gestori del Rifugio Cervati. Ha subito incontrato il favore dell’associazione Vallo Cuore, del CAI Montano Antilia e del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) della Campania.

    “Vivere la montagna in sicurezza – dichiarano gli organizzatori – è fondamentale. Il Monte Cervati, cuore del Parco Nazionale, rappresenta la meta per numerosi escursionisti con il suo Rifugio punto necessario di riferimento per tutti coloro che amano la montagna. Dotare la struttura di un defibrillatore è un passaggio importantissimo in una strategia di prevenzione. D’altronde – continuano – come evidenziato dal Presidente del Parco Tommaso Pellegrino, durante il Forum sul Turismo, la presenza di un defibrillatore nelle strutture ricettive rappresenta un meccanismo di accoglienza per i turisti che scelgono il nostro territorio come meta delle loro vacanze”.

    Alla buona riuscita della manifestazione contribuiranno il comune di Piaggine, l’Associazione Soccorso Sociale e i Carabinieri Forestali.

    Rosa Romano

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli