7.4 C
Sassano
mercoledì, 30 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Monte San Giacomo. Venerdì l’inaugurazione della Villa Comunale intitolata al senatore Quaranta

    {vimeo}175683849{/vimeo}

    Si sono finalmente conclusi i lavoro per la realizzazione della nuova e attrezzata area verde a Monte San Giacomo che sarà fruibile da domani, venerdì 22 luglio con il taglio del nastro e l’intitolazione della bellissima Villa Comunale. Alle 19,30 ci si riunirà con tutti i cittadini, Sindaci del territorio, forze dell’ordine e le istituzioni religiose, per festeggiare l’importante avvenimento che regala alla comunità un luogo sicuro, accogliente, suggestivo e pratico per trascorrere le serate e i momenti di relax. Il comune di Monte San Giacomo, primo comune valdianese ad essere dotato di villa comunale nella storia del territorio, torna quindi ad avere il suo luogo di incontro e di cultura, mantenendo in parte il suo vecchio stile ma acon accorgimenti che lo rendono comunque adeguato alle necessità attuali, arricchito con parco giochi per i bambini, un chiosco bar, campo da bocce, fontana e un bellissimo anfiteatro naturale ideale per ospitare spettacoli e rappresentazioni all’ aperto. L’inaugurazione di venerdì sera saraà anche caratterizzata dalla cerimoni di intitolazione. L’amministrazione comunale di Monte San Giacomo guidata dal Sindaco Raffaele Accetta, ha voluto dedicare il luogo ad un grande uomo politico del recente passato, molto vicino alla comunità di Monte San Giacamo a cui è stato legato da profondo affetto così come, nel corso della sua vita e della sua attività politica, ha nbutrito grande attenzione, affetto e speranza per un futuro migliore nei confronti dell’intero Vallo di Diano a cui ha dedicato ogni suo sforzo politico ma anche di vita. Stiamo parlando del compianto Senatore Enrico Quaranta morto il 16 marzo 1984. Nonostante siano trascorsi tanti anni dalla sua morte, ancora oggi si avverte forte la presenza nelle strutture, negli edifici, nei progetti su cui stava lavorando al momento della sua morte, all’apparenza avvenieristici ma che avrebbero potuto apportare l’agognato sviluppo del territorio, quello stesso sviluppo che ancora oggi si sta cercando di raggiungere. Stiamo parlando di progetti come la Città Vallo e la promozione dle centro sportivo meridionale che, all’epoca della realizzazione per volere proprio del Senatore Quaranta era il più grande centro adibito allo sport di tutto il meridione, tanto da aver suscitato nel passato l’interesse anche di grandi imprenditori pronti ad investire sulla struttura come Silvio Berlusconi. La morte del senatore Enrico Quaranta è giunta troppo presto e nel momento in cui il Vallo di DIano aveva maggior bisogno della sua rappresentanza. Il comune di Monte San Giacomo, inaugurando e rendendo nuovamente fruibile al prima villa comunale del Vallo di Diano, vuole ricordare alle future generazioni ma anche alle attuali la sua persona, il suo carisma e soprattutto il suo amore  e impegno per il territorio affinché sia da esempio per tutti. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli