34 C
Sassano
mercoledì, 29 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Montesano, il Maestro Manilia oro e argento all’International Chocolate Awards

    Continua ad incantare il maestro pasticcere di Montesano sulla Marcellana, Giuseppe Manilia. Dopo il premio Migliori Pasticcieri al Mondo Luxury Pastry a Milano, il noto maestro pasticcere si è aggiudicato ben due riconoscimenti all’International Chocolate Awards di Firenze: un oro con Cioccolatino Rosemary, cioccolato fondente 72% del Madacascar e lavanda del Cervati; e un argento con Croccantino alla nocciola, con Nocciola Igp del Piemonte e cioccolato fondente 72%. Un concorso prestigioso dedicato a cioccolati di altissimo livello che arrivano direttamente dai produttori di tutto il mondo. I vincitori parteciperanno alla finale mondiale che sarà organizzata ad aprile-maggio 2022.

    “Il nome del cioccolatino con cui ho vinto l’oro – spiega Giuseppe Manilia – l’ho dedicato a mia figlia, perché la lavanda essendo selvatica porta un’essenza floreale quasi di rosa. Invece, l’argento con nocciola Igp del Piemonte e cioccolato fondente 72 % e cereali è un classico. Come sempre una grande emozione perché i cioccolatieri che partecipano sono di grande spessore professionale. Non sono potuto andare alla premiazione per problemi familiari ma ero collegato via zoom e tutta la maison era davanti allo schermo: quando abbiamo sentito l’oro c’è stato un grande applauso”.

    Un importante riconoscimento dunque all’International Chocolate Awards e in particolare al Concorso Cioccolatieri Artigianali Italiani/Mediterranei, che ha riunito culture e aziende del cioccolato che condividono l’influenza e gli ingredienti del Mar Mediterraneo. In questo caso il maestro pasticcere Manilia ha dato risalto alla lavanda spontanea del Monte Cervati. Chissà cosa preparerà per la finale mondiale di aprile-maggio 2022.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli