9 C
Sassano
domenica, 4 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Montesano, oggi giornata dedicata al ricordo dei concittadini morti durante al guerra

    {vimeo}153133226{/vimeo}

    Ricordare i nostri caduti in guerra è un dovere primario della collettività. Lo sa bene il comune di Montesano sulla Marcellana che non manca da diversi anni di commemorare il Giorno della Memoria. La giornata dedicata al ricordo dei tragici avvenimenti che hanno caratterizzato la seconda guerra mondiale con lo sterminio da parte dei nazisti degli ebrei e la morte di tantissimi italiani militari o politici deportati e uccisi nei campi di concentramento nazisti. I festeggiamenti in onore del giorno della memoria quest’anno a Montesano si sono svolti oggi dedicando l’intera giornata alla commemorazione dei nostri caduti. Questa mattina istituzioni civili e militari insieme ai bambini delle scuole si sono ritrovati in Piazza Filippo Gagliardi per ricordare le figure di Antonio Bianculli e Vincenzo Cardinale ufficiali dell’esercito trucidati dopo essere stati arrestati e sommariamente processati dal nemico nel 1943. Due vite spezzate poer amor di patria e per difendere l’Italia e gli italiani. Per far si che il loro sacrificio sia da esempio continuo e costante per le future generazioni in particolare ma per tutti i cittadini in generale, il sindaco Donato Fiore Volentini ha fatto apporre una targa in memoria dei due ufficiali sulla facciata della casa comunale. Questa mattina, nell’ambito di una cerimonia a cui hanno partecipato anche i rappresentanti delle forze dell’ordine con in primis il Capitano Emanuele Corda comandante della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina e il comandante della Guardia di Finanza di Sala Consilina Giuseppe Iannarilli, a dimostrazione e ricordo del grande valore che le figure dei due ufficiali devono rappresentare nella quotidiana vita di ogni cittadino è stata scoperta una targa in marmo. Il sacrificio della loro vita  deve restare a memoria incancellabile per tutte le future generazioni- Ecco perchè, in occasione dell’appuntamento annuale, l’amministrazione comunale di Montesano sulla Marcellana ha voluto lasciare, attraverso l’apposizione della targa in onore ai due militari, un segno indelebile e costantemente visibile del sacrificio umano dei due concittadini e di tutti gli italiani morti per la patria. La giornata è poi proseguita nel pomeriggio con il ricordo dei tragici fatti della seconda guerra mondiale rivissuti attraverso le pagine del libro di Regaliano Tommasoni L’eroica Valle che racconta i sacrifici e le pene sofferte da chi pur non avendo vissuto in prima persona le battaglie al fronte, ha comunque perso la vita o ha dovuto fare i conti con la tragica perdita di un suo familiare al fronte

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli