14.4 C
Sassano
lunedì, 3 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Montesano S.M. 31enne picchia e tenta di accoltellare la compagna, arrestato

    {vimeo}367716106{/vimeo}

    Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate, con queste accuse è stato arrestato a Montesano sulla Marcellana, dagli uomini del capitano Davide Acquaviva, un 31enne rumeno che ha picchiato e tentato di accoltellare la compagna davanti al figlio piccolo.

     La notte scorsa, i Carabinieri della Stazione locale sono stati allertati da una chiamata al 112. Una 28enne, anche lei di nazionalità rumena, chiedeva l’intervento dei militari a seguito di un litigio con il convivente. Immediatamente arrivati a casa dei due, i Carabinieri hanno trovato lui che, in stato di ubriachezza, aveva percosso la donna provocandole ecchimosi e contusioni in varie parti del corpo. Ricostruendo poi i fatti hanno scoperto che, nel corso della serata, vi era stata una colluttazione con l’utilizzo di un coltello. Il tutto si era consumato alla presenza del figlio minore.

    Dopo i recentissimi episodi di Polla e Buonabitacolo, l’ennesima vicenda di maltrattamenti all’interno delle mura domestiche. E anche in questo caso, l’episodio della notte scorsa è solo l’ultimo di una serie. La 28enne subiva violenze e minacce fin dal 2016, anno in cui è iniziata la convivenza dei due. È quanto ricostruito dai militari.

    Per il 31enne intanto è stata applicata la misura dell’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare con divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dai familiari prevista dal “decreto sul femminicidio”.

    Rosa ROMANO

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli