21.9 C
Sassano
martedì, 17 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Musica, gli Stero8 presentano “Mia come vorrei”

    Si intitola “Mia come vorrei” il nuovo singolo degli Stereo8, band composta da cinque bravissimi musicisti campani e lucani: alla voce Antonello Perciante, alla batteria Alberto Acquarulo, al basso Vito Carlomagno, tutti e tre di Lagonegro, alla chitarra Silvio De Filippo e al pianoforte e tastiere Vincenzo Maggio, entrambi di Montesano sulla Marcellana. Scritto insieme a Domenico Carlomagno, il nuovo singolo è “dedicato a chi l’amore lo ha conosciuto solo dopo averlo perduto, a chi non ha avuto il coraggio di guardare dall’altra parte della luna senza aver paura del buio”.

    “E’ un brano d’amore che richiama suoni un po’ vintage mescolati con il moderno – spiega il cantante Antonello Perciante -,  con una sonorità attuale nonostante dia un po’ l’idea del retrò, senza rinunciare alla musica suonata che è e rimane fondamentale e imprescindibile. Da quando abbiamo cambiato formazione, cercando di mescolare il sound campano con quello lucano, questo è il primo inedito di successo”, afferma Perciante.

    La band, nata per gioco 13 anni fa, come racconta il cantante, aggiunge così un’altra tessera al mosaico di una carriera che ha portato al gruppo già tante soddisfazioni, come la presenza sul profilo Instagram di Eros Ramazzotti e i complimenti di Enrico Ruggeri per l’arrangiamento della cover “Il mare d’inverno”. “Mia come vorrei” arriva dopo il brano lanciato nel periodo di maggiore preoccupazione a causa del Covid, nell’ottobre del 2020: la cover del brano “Non avere paura”, accompagnato da un video tutto incentrato sul messaggio di speranza ed unione e sulla volontà di riprendere in mano le proprie vite.

    In meno di un mese, il videoclip del nuovo inedito “Mia come vorrei”, girato sul lungomare di Sapri, ha già superato le 20.000 visualizzazioni su You Tube. Un successo dunque che anticipa l’album di inediti a cui gli Stereo8 stanno lavorando. Il prossimo singolo sarà “Non è una lacrima”, scritto da Marco Oro, racconta il cantante della band che annuncia anche la ripresa dell’intensa attività live il 14 febbraio a Praia a Mare: un concerto che sarà seguito da molte altre esibizioni nei locali e nelle piazze lucane e campane.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli