15.7 C
Sassano
sabato, 10 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    A Sarno il convegno “Il Piano comunale di Protezione civile” con Vigili del Fuoco e Ordine Ingegneri

    “Il Piano Comunale di Protezione Civile – Strumento di pianificazione e supporto alle attività di soccorso” è il tema del convegno organizzato dal Comando dei Vigili del Fuoco di Salerno, d’intesa con il Sindaco di Sarno e l’Ordine degli Ingegneri di Salerno. Si terrà nel pomeriggio (14,30-19,30) del 16 novembre al Teatro comunale De Lise di Sarno.

    Rientra nel programma di esercitazioni nazionali programmate dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco in Campania nel periodo 15-18 novembre 2022. È stato scelto il tema di un’emergenza idrogeologica che simula gli eventi storici avvenuti nel 1998 con le frane di Sarno (SA), Quindici (AV), San Felice a Cancello (CE) e per Benevento gli allagamenti del 2015 nell’area di esondazione del fiume Calore.

    Si vuole cogliere – spiegano gli organizzatori – l’occasione dell’esercitazione per fare, durante il Convegno, un focus sul delicato ed importante ruolo che riveste l’informazione alla popolazione sul Piano di protezione civile, con particolare attenzione ai rischi del territorio di Sarno e all’attività di soccorso espletata dal Corpo Nazionale VVFF nel sistema di Protezione civile.

    Le relazioni saranno tenute dai maggiori esponenti del sistema di Protezione civile e del mondo tecnico-professionale. Ci saranno le testimonianze dirette di soccorritori e cittadini, si parlerà delle attività di soccorso, informazione e digitalizzazione nell’ambito del Piano di Protezione civile, dei metodi avanzati per il monitoraggio e la messa in sicurezza del territorio.

    Il Convegno è aperto alla popolazione e anche al mondo tecnico professionale in quanto in accordo con il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Salerno è stato accreditato per il rilascio di crediti formativi professionali.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli