17.4 C
Sassano
domenica, 4 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Ospedale di Polla, asportato tumore da 5 kg. Allarme per la prevenzione

    {vimeo}129293170{/vimeo}

    Un importante e delicato intervento chirurgico è stato effettuato presso l’Ospedale Luigi Curto di Polla dove l’Unità Operativa di Chirurgia diretta dal dott. Massimo Di Palma e la sua equipe ha asportato un tumore di 5 kg ad una donna di 56 anni che non si sottoponeva a controlli da 15 anni. La donna, giunta al pronto soccorso dell’ospedale di Polla, lamentava forti dolori addominali con aumento del volume della pancia. Inizialmente si pensava ad un tumore del peritoneo poi dopo ulteriori analisi i medici del presidio ospedaliero valdianese hanno individuato che il tumore era a partenza dall’ovaio di destra. Si e’ reso dunque necessario l’intervento chirurgico per la donna a cui è stato asportato come detto un tumore di 5kg. L’intervento è perfettamente riuscito con piena soddisfazione di tutta l’equipe medica guida dell’Unità Operativa di Chirurgia guidata dal dott. Massimo Di Palma. Il caso della 56enne evidenzia ancora una volta la mancata sensibilizzazione verso la prevenzione da parte dei cittadini del Vallo di Diano. La prevenzione, infatti, come sottolineo diversi medici è fondamentale per cercare di debellare il male quando è ancora possibile farlo. In questo senso diffondere questa cultura tra gli anziani ma soprattutto tra le giovani generazioni deve anzitutto rappresentare un impegno costante e continua da parte di tutte le istituzioni. Proprio per favorire e diffondere questa cultura, la scorsa settimana presso l’Ospedale L. Curto si è svolta una giornata di prevenzione dei tumori al fegato con visite gratuite effettuate dal dottor Di Palma ed il dott. Vincenzo Iovino. Proprio in quella circostanza sono state effettuate 105 visite e 104 ecografie e il 30 per cento dei pazienti esaminati ha scoperto di avere qualche problema. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli