7.4 C
Sassano
sabato, 26 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Ospedale di Polla, da giugno solo 3 radiologi

    {vimeo}215312816{/vimeo}

    Non è sicuramente una situazione facile quella della sanità valdianesi ed in particolare per il servizio offerto alla comunità. Le notizie che giungono non sono per nulla confortanti soprattutto per la carenza di personale che potrebbe andare ulteriormente ad impoverire il servizio con disagi per i cittadini. Pare confermata l’impossibilità, a partire dal prossimo mese di giugno, ad effettuare esami radiologici esterni a causa di un medico radiologo che nelle prossime settimane uno dei radiologi in servizio presso l’ospedale andrà in pensione. A quel punto saranno soltanto tre i medici in servizio che avranno il primario compito di garantire il servizio ai degenti dell’ospedale. Un allarme lanciato già da diverso tempo anche dall’assessore del comune di Polla Graziano Vocca, in occasione della conferenza dei Sindaci del Vallo di Diano svoltasi nello scorso mese di marzo a Sala Consilina. In quell’occasione si doveva discutere sui primariati a seguito della modifica avvenuta all’atto aziendale sulle unità complesse di Oculistica e di Geriatria. Vocca, in quell’occasione aveva quindi evidenziato che le problematiche da affrontare per garantire il servizio erano tante e che non era consentito tergiversare. Purtroppo si è avverato puntualmente quanto annunciato. Per il momento, infatti, l’utenza esterna che si reca in ospedale solo per effettuare gli esami radiologici, dovrà invece rivolgersi altrove. I tre radiologi in servizio dal prossimo mese di giugno potranno garantire solo la copertura dei turni di mattina e pomeriggio con la reperibilità a turno per la notte. Naturalmente, arrivano rassicurazioni, in merito alla temporaneità del disagio. Si attendono infatti nuovi medici che andranno così nuovamente a ripristinare il servizio nella sua interezza. Una assoluta necessità visto che la popolazione valdianesi fa contare un gran numero di anziani o comunque persone che hanno difficoltà a raggiungere, altri centri privati o pubblici che siano, per effettuare gli esami radiologici necessari a tutela della loro salute. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli