19.2 C
Sassano
domenica, 2 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Ospedale di Polla, dal Dott. Pietro Greco la proposta per un gruppo “Armato” per la Sanità

    alt

    Dal Dott. Pietro Greco parte una nuova iniziativa a tutela in particolare dell’ospedale Luigi Curto di Polla e quindi della salute e del servizio sanitario ma, più in generale di tutto il territorio. Una iniziativa finalizzata alla costituzione di un unico grande gruppo dal dott. Greco definito “Armato”: armato di amore per la propria terra; armato della conoscenza di quelli che sono i propri diritti, in primi il diritto alla salute;  armato della volontà di non arrendersi alle decisioni calate dall’alto; armato del sogno di poter lasciare alle future generazioni una terra in cui si può vivere e vivere bene, dove salute e lavoro sono beni fondamentali e da difendere. La decisione arriva anche in virtù delle ultime notizie diffuse con l’ulteriore riduzione del personale in Radiologia, ancora una volta a causa di medici prossimi alla pensione, senza la previsione di un ricambio generazionale. Un ulteriore depotenziamento dell’ospedale di Polla, oltre a ridurre l’efficienza sanitaria, potrebbe anche, come evidenziato dal Dott. Greco, provocare un aggravio della situazione economica con un danno anche per il commercio e di conseguenza, di tutti i settori.  Nella giornata di domani, quindi, occhio alla pagina facebook “DIFENDIAMO LE NOSTRE STUTTURE SANITARIE” dove tutti potranno conoscere ed informarsi sul nuovo gruppo che sta per nascere e sulla proposta del Dott. Pietro Greco “Un Patto per la Sanità” del comprensorio valdianese, a cui saranno invitati ad aderire tutti i portatori di interesse e tutti i rappresentanti di enti, associazioni e istituzioni varie al fine di creare un grande gruppo unito e quindi, più forte. “Inviteremo – spiega il Dott. Greco – tutte le parti politiche senza distinguo e coinvolgendo anche chi è stato protagonista dei danni che oggi stiamo subendo nell’ambito sanitario e che viviamo ogni giorno. Chiameremo a partecipare ogni amministratore comunale del Vallo di Diano ma anche dei comuni limitrofi che usufruiscono del servizio sanitario offerto presso l’Ospedlae di Polla come Buccino, San Gregorio Magno, Sant’Angelo Le Fratte, ecc., i futuri sindaci che saranno eletti nella prossima tornata elettorale dell’11 giugno, organi di stampa, i diversi comitati costituiti, il Codacons, le Banche del territorio e tutte le associazioni presenti. Il gruppo – spiega ancora Pietro Greco – si dovrà riunire nominando dei delegati con delle proposte serie da portare agli organi ammnistrativi e dirigenziali dell’ASL e della Regione”. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli