6.8 C
Sassano
giovedì, 1 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Ospedale di Polla, pubblicato il bando per l’acquisto di laser ad eccimeri e a fetmosecondi

    {vimeo}135666942{/vimeo}

    Altro che chiusura, l’Unità operativa di Oculistica si rafforza e si avvia a diventare sempre più un’eccellenza. Nello scorso mese di aprile erano stati lanciati segnali allarmanti che annunciavano una possibile delocalizzazione dei servizi di oculistica. Voci più volte smentite dall’ex direttore sanitario e dal Presidente della conferenza dei Sindaci dell’ASL Sergio Annunziata che, intanto, era impegnato ad un potenziamento del servizio all’interno del presidio pollese. Oltre alle parole, ora esistono i fatti. E’ stata infatti pubblicato sul sito dell’ASL di Salerno il bando di gara per l’acquisto del laser ad eccimeri e del laser a fetmosecondi da assegnare al presidio ospedaliero Curto di Polla. Due importanti strumenti che andranno a potenziare l’Unità Opertiva di Oculistica e non certo a ridurre o a rendere il servizio meno efficiente. Un milione di euro a disposizione per l’acquisto delle due apparecchiature con un prezzo a base d’asta per il laser ad eccimeri fissato a 335 mila euro e per il laser a fetmosecondi a 665 mila euro. Grande soddisfazione per la pubblicazione del bando è stata espressa sia dal direttore sanitario dell’Ospedale di Polla Luigi Mandia sia dal presidente della conferenza dei Sindaci Annunziata. In particolare quest’ultimo ha evidenziato come l’apertura della procedura di gara sia una risposta concreta ed efficace a quanti annunciavano un depotenziamento del servizio ed uno scarso interesse verso il presidio ospedaliero. “Cosi come promesso – ha sottolineato Sergio Annunziata – con massimo impegno e costanza si è riusciti a dotare l’ospedale di Polla dell’importante strumentazione e rendendolo così punto di riferimento per l’oculistica. Esprimo la massima soddisfazione  per questo risultato – continua – che va a tutto vantaggio della cittadinanza e sono anche soddisfatto per aver vinto la diffidenza e il remare contro di qualche gufo interno ed esterno all’azienda”. Anche il direttore sanitario Luigi Mandia esprime il suo compiacimento per la pubblicazione del Bando che va così a supportare la sua azione dedicata ala potenziamento della struttura ospedaliera di Polla e ad un miglioramento complessivo del servizio sanitario. Un primo importante passo verso un potenziamento ed un efficientamento del servizio offerto dal presidio sanitario. Le due strumentazioni che saranno a disposizione dell’ospedale di Polla a partire dai primi mesi del 2016, rappresentano due innovazioni dal punto di vista medico per il settore dell’oculistica. Il laser ad eccimeri, infatti, permette interventi sicuri ed efficaci per correggere i difetti della vista come: miopia, astigmatismo e ipermetropia consentendo al paziente di abbandonare per sempre l’uso di occhiali o lenti a contatto. Il sistema permette di intervenire con la massima precisione e in maniera poco invasiva operando efficacemente sulla superficie corneale riuscendo a rimuovere anche parti microscopiche. Il laser a fetmosecondi è un’apparecchiatura ancor più innovativa prevalentemente utilizzato per intervenire chirurgicamente sulla cataratta attraverso l’utilizzo di una luce infrarossa con impulsi di brevissima durata che va ad intervenire a diverse profondità nell’occhio riuscendo a taglaire i tessuti nel punto desiderato. Il fascio di luce laser, per la sua elevatissima velocità produce bassa energia evitando così di arrecare danni all’interno dell’occhio. Intervenire con l’utilizzo del laser a fetmosecondi, inoltre presenta notevoli vantaggi in particolare essendo  i tagli effettuati sulla cornea per particolarmente precisi e di piccole dimensioni si riduce notevolmente il rischio di insorgenza di un astigmatismo corneale postoperatorio, garantendo nel contempo tempi rapidi per il recupero visivo ed una maggiore qualità della visione stessa. La scadenza per la partecipazione al bando di gara è fissata al 21 ottobre 2015. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli