12.3 C
Sassano
martedì, 18 Gennaio, 2022
spot_img
More

    Ultimi articoli

    Ospedali del Parco, il Codacons Cilento chiede chiarimenti all’ASL sulle condizioni

    Il Codacons Cilento interviene sulla condizione degli ospedali dell’area Parco e  chiede chiarimenti urgenti  a Asl e Regione sulle liste di  attesa nei nosocomi  di Polla, Vallo della Lucania e Sapri.

    La richiesta arriva dal presidente Bartolomeo Lanzara, che evidenzia una situazione di preoccupazione aggravata dall’emergenza sanitaria in corso. Molti cittadini hanno espresso preoccupazione e Lanzara è intervenuto, con una lettera di richiesta di chiarimenti, indirizzata al Presidente della Regione Campania e al direttore generale dell’Asl.

    “Da tempo ci vengono segnalati problemi dei ritardi delle liste di attesa negli ospedali dell’area Parco – spiega – Quindi da tempo i mass media denunciano oltre la carenze di personale negli ospedali di Agropoli, Polla, Vallo della Lucania, Sapri anche le lunghe attese per ricevere prestazioni mediche spesso di vitale importanza per i cittadini. Una situazione divenuta, nel tempo, ormai insostenibile e drammaticamente peggiorata dalla pandemia in atto. Riceviamo continue segnalazioni di ritardi nel recupero delle prestazioni sanitarie rinviate a causa del covid – sottolinea Lanzara – nonostante i fondi destinati a tale scopo (dal decreto legge 14 agosto 2020, n. 104, fino alla L. n. 106/2021 nella quale sono previsti sostegni riguardanti le liste di attesa e le prestazioni specialistiche ambulatoriali per i pazienti ex covid, Decreto Sostegno bis). Per questo – conclude Lanzara – chiedo chiarimenti urgenti su cosa prevede il piano regionale per il recupero delle liste d’attesa e i fondi previsti per gli ospedali locali”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli