22.4 C
Sassano
giovedì, 6 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Ottati, la Via della Pace per sensibilizzare sul tema

    “Non c’è via per la pace, la pace è la via”. Con questa frase di Thích Nhất Hạnh, monaco buddhista, poeta e attivista vietnamita per la pace, scomparso nello scorso mese di gennaio, il sindaco di Ottati, Elio Guadagno, presenta, sulla sua pagina facebook la Via della Pace: opera realizzata da AP Wood di Andrea Pugliese, dall’artista Pass SAmanda e dal Forum dei giovani di Ottati.

    Una scalinata del paese è stata quindi avvolta dai colori tipici della bandiera della pace: tonalità di blu e azzurro, fino al giallo e al rosso, passando per il verde, decorata poi con una grande colomba bianca, simbolo per eccellenza della pace e naturalmente non poteva mancare la scritta Paece. Un’opera che colora uno scorcio di Ottati e che richiama l’attenzione, sensibilizzando, sul tema della pace, di strettissima attualità. Il sindaco del borgo alburnino ha spiegato che La Via della Pace è “solo” il primo intervento tra una serie di interventi di arredo urbano che vedranno la luce nelle prossime settimane.

    “L’iniziativa – ha affermato – nasce in questo momento storico e per sensibilizzare, ovviamente, alla Pace. I suoi colori sono quelli della bandiera tradizionale della Pace ma con ordine invertito perché la Pace, in questo determinato momento storico, deve partire dal basso, dal Popolo, dalla Gente, e coinvolgere i Governanti. L’opera – ha concluso il primo cittadino – , realizzata dall’Azienda AP Wood di Andrea Pugliese, dall’artista ottatese SamandArt, nome d’arte di Samanda Passannante, e dal Forum dei Giovani di Ottati, voleva essere impattante per fornire un messaggio forte e per prestare quel contesto a stupore e, quindi, a qualche scatto fotografico”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli